Finalmente possiamo annunciarlo, nel mese di luglio la società Cattura la Realtà ha contribuito in modo determinante al rilievo di una porzione dell’autodromo di Monza.
Questa opportunità è nata a seguito della partecipazione di Sara Massafra e Ilenia Ditemi, 2 collaboratrici di Cattura la Realtà, al Masterkeen 13 della scuola Volcano High di Lecco; la scuola di formazione più importante che abbiamo in Italia in ambito BIM.
Come tutti i master che si rispettino, i partecipanti avevano il compito di eseguire un progetto BIM della tribuna, del paddock e dell’hospitality.
Come è possibile immaginare, l’importanza storico e culturale dell’autodromo di Monza, e l’indotto economico che orbita attorno, creare un processo BIM significa avere gli occhi puntati di ordini professionali e amministrazione pubbliche.
E come spesso accade in Italia, purtroppo non si ha una base certa, sicura e affidabile di partenza per poter progettare una struttura o modificarne una esistente.
Infatti, i partecipanti al master erano in possesso di elaborati grafici realizzati negli anni, abbastanza fedeli all’esistente, ma non rispecchiava appieno lo stato di fatto dei luoghi.

Gallery


Proprio per questo, per ottenere con certezza e accuratezza centimetrica lo stato di fatto dei luoghi è intervenuta la società Cattura la Realtà, per congelare, come uno scatto fotografico, la porzione dell’autodromo, catturando appunto la realtà e rendendola misurabile e fruibile per i progettisti.
In un solo giorno, un solo operatore del team della società ha rilevato con il laser scanner l’intero paddok, la tribuna e l’hospitality, integrando il rilievo 3d anche con un volo fotogrammetrico.
Dopo solo 2 giorni dal rilievo è stato consegnata la nuvola di punti laser scanner e fotogrammetrica ai partecipanti del master per procedere alla modellazione e progettazione BIM.
Per noi di Cattura la Realtà è motivo di soddisfazione ed orgoglio, alla fine del mese di novembre il progetto sarà presentato direttamente all’interno dell’autodromo tramite un evento dove verranno coinvolti diversi enti e ordini professionali.
Durante questo evento noi di Cattura la Realtà saremo lì a presentare il nostro apporto, il nostro operato e il nostro metodo di lavoro.
Fondamentalmente abbiamo contribuito a creare quello che in gergo tecnico viene definito SCAN TO BIM… ovvero seguire tutto il processo che va dal rilievo a nuvola di punti fino ad arrivare al modello digitale in BIM

Contatti

Cattura la realtà
Piazza Aldo Moro, 23, Caldiero (VR)
www.catturalarealta.it
M: info@catturalarealta.it
T: 045 9812499

banner-gif
Articolo precedenteFarmacia Pantheon, sempre più farmacia di servizi e di comunità
Articolo successivoARMED medical imaging