Elfi, fate e antiche leggende. Ma anche brughiere spazzate dal vento, scogliere e pascoli infiniti. La Cornovaglia, nel sud-ovest della Gran Bretagna, è una contea dalle mille suggestioni, una terra di Celti (appartiene alle cosiddette nazioni celtiche) le cui storie, a metà tra mito e leggenda, sopravvivono in castelli e fortezze.

La terra di Re Artù e dei Cavalieri della Tavola Rotonda è tra le zone più assolate dell’isola britannica e grazie al suo suggestivo paesaggio, patrimonio Unesco dal 2006, è stata d’ispirazione  per molti scrittori tra cui David Herbert Lawrence, Virginia Woolf e Rosamunde Pilcher.

Quest’estate MOVE TRAVEL propone un itinerario completo che parte da Londra e si spinge fino a Oxford, attraverso tappe irrinunciabili tra le quali Stonehenge, Tintagel, St.Michael’s Mount.

Il monumento di Stohenhenge.

Stonehenge è probabilmente il più famoso monumento preistorico del mondo, la parte più antica è stata datata al 3000 a.C, dove aleggia ancora il mistero sulla sua funzione e costruzione: una necropoli, un calendario astronomico, associato a miti e leggende, dai Druidi agli ufo.

Ma ciò che rimane inspiegato è il trasporto delle pietre che lo compongono, originarie di zone lontane molti chilometri, un compito apparentemente impossibile per uomini primitivi.

Il nostro viaggio prosegue attraverso Buckfastleigh, Dartmoor, Plymouth fino in Cornovaglia, la contea inglese situata più a sud-ovest della penisola.

Meravigliosa destinazione turistica, famosa per la bellezza del suo paesaggio, di spiagge incontaminate, ripide scogliere, vaste campagne e profonde valli boscose, il tutto costellato di villaggi e residenze storiche.

L’isola di St. Michael’s Mount, in Cornovaglia.

In Cornovaglia scopriremo straordinari luoghi iconici come St. Michael’s Mount, l’isoletta sormontata da un magnifico castello che, durante la bassa marea, si può raggiungere anche a piedi. Oppure le misteriose rovine del Castello di Tintagel, situate a picco sul mare e legate alla leggenda di Re Artù.

Proseguiamo con la visita di Bristol, centro culturale molto vivo nel contesto musicale inglese, dov’è nato il genere musicale del Trip-Hop. Qui sono nati i Portishead e i Massive Attack.

Giungeremo poi a Bath il cui nome prende origine dai bagni romani e le sue terme con le sue terme naturali uniche nel Regno Unito. Concluderemo il nostro viaggio a Londra, una delle città più influenti del pianeta in fatto di cultura, comunicazione, politica, economia e arte.

Un viaggio intenso sulle tracce di antiche popolazioni, tra cerchi di pietre e cattedrali gotiche e dove rivivere il mito di Re Artù fra storia e leggenda.

Partenza il 20 e rientro il 27 luglio, con accompagnatore da Verona. Vieni a trovarci in agenzia per maggiori informazioni o scrivici a info@movetravel.it.

Ti aspettiamo!