“Uno dei grandi misteri riguardo alle donne rimane il fatto che riescano a versarsi della cera bollente sulle gambe e poi abbiano ancora paura di un ragno”.
Jerry Seinfeld

Una nuova frontiera dell’epilazione è rappresentata dal laser al diodo: una tecnica che permette di rimuovere i peli superflui in modo progressivo permanente.

Si tratta di un metodo indolore e che dà buoni risultati, a patto che vengano seguite alcune indicazioni fondamentali!

Sfatiamo già qualche mito: La differenza con la luce pulsata

Il laser è una metodica diversa e più avanzata in quanto emette una luce con una lunghezza d’onda che va a colpire l’intero bulbo pilifero senza disperdere energia sulla cute, facendo quindi ottenere un miglior risultato in minor tempo.
Inoltre rispetto alla luce pulsata crea meno fastidio durante la seduta stessa e non vi è rischio di creare bruciature sulla pelle.

Come funziona il laser

Prima di cominciare a praticare il servizio che prevede all’incirca una decina di sedute per la buona riuscita del trattamento stesso, il nostro istituto Anima Estetika esegue sempre un check up su ogni cliente.

Facciamo compilare ad ognuno una scheda con un’anamnesi di buona salute. Poiché esistono delle cause in cui il trattamento non è eseguibile: è sconsigliata l’epilazione laser al diodo durante gravidanza, allattamento, in presenza di alcune patologie gravi e su persone che assumono farmaci fotosensibilizzanti che non possono essere interrotti.

Nei giorni precedenti e seguenti il trattamento, bisogna evitare l’esposizione solare.
Se dopo il check up l’operatore ritiene idonea la situazione il cliente può iniziare ad effettuare il laser.
La durata del trattamento richiede più sedute effettuabili più o meno con una distanza di 30 giorni l’una dall’altra.

Le domande più frequenti

Il trattamento è indolore?
Il laser al diodo non provoca fastidi durante il trattamento

Quante sedute sono necessarie per raggiungere un buon risultato?
La risposta varia a seconda del soggetto, né consigliamo almeno una decina

Quando non ha effetto il laser?
Il laser non funziona sul pelo bianco

C’è da eseguire un mantenimento a seguito delle sedute di fotoepilazione?
Va sempre fatto il mantenimento per debellare la formazione nel tempo di nuovi bulbi

Si possono creare danni alla cute con il laser?
È una tecnologia avanzata e testata in continuazione, non crea danni alla cute

Funziona anche su pelli scure?
È efficace anche su pelli abbronzate o scure con alcuni accorgimenti

Come depilarmi tra una seduta e l’altra?
È consigliabile trattare la zona con la lametta

Con i tatuaggi come ci comportiamo?
Non va assolutamente seguito il trattamento sui tatuaggi poiché andrebbe a prelevarne il colore.


Alcune delle nostre tecnologie:

Laser a diodo

LASER A DIODO 1200

Rappresenta la nuova frontiera dell’epilazione progressiva permanente. L’apparecchiatura infatti genera un raggio laser di una particolare lunghezza d’onda (808 nm) in grado di attraversare la cute ed essere assorbita dai pigmenti dei peli all’interno dei bulbi piliferi.

IL CONSIGLIO PER LA TUA BELLEZZA:

Più la pelle è nutrita più sarà liscia e ricettiva per ricevere il trattamento laser. Ricordati quindi di fare 1 volta alla settimana una scrub corpo e nutrire la pelle ogni sera dopo la doccia con un olio specifico, molto più nutriente della crema!


PROMOZIONE ATTUALE
Codice: FREELASER1200

Mostrandolo in istituto avrai la possibilità di provare una seduta di laser gratuita!!
Se il trattamento funziona, ti omaggiamo anche la 2′ seduta!

Via Valpantena, 20 – Verona
Infoline: 045 550023