«Noi siamo ciò che mangiamo». Ne sono convinti i fratelli Alberto, Elena ed Enrico Veronesi, di Lugo di Valpantena, titolari dal 1997 di Molini Veronesi, un’azienda specializzata nella macina di cereali per farine ad uso professionale e privato, ma anche di mangimi per tutti i tipi di allevamento e da cortile.

Una storia imprenditoriale di lungo corso quella della loro famiglia, che inizia nel lontano 1926 con il bisnonno Marcellino, che proprio in quell’anno acquistò uno dei primi mulini a cilindri per la macinazione del frumento tenero da cui ottenere farina bianca, sostituendo un vecchio mulino ad acqua, allora presente nel piccolo paese dell’alta Valpantena.

Dal bisnonno, passando poi dal nonno Alfonso e da papà Valerio, da cui i tre titolari hanno raccolto il testimone 23 anni fa, prosegue oggi con la quarta generazione un’attività artigianale impreziosita da tanta passione e da una meticolosa attenzione per la provenienza delle materie prime.

UN LAVORO, UNA FILOSOFIA

Consapevoli di una continua evoluzione del settoree della tecnologia ad esso associata, i fratelli Veronesi non rinunciano però a una filosofia che si tramanda da oltre novant’anni, contraddistinta dalla cura delle cose semplici, con la ricerca di prodotti di qualità a scapito della quantità: «Non ci interessa produrre quantitativi industriali, – spiegano Alberto, Elena ed Enrico – siamo invece motivati a far conoscere ed apprezzare alle persone, con una produzione “lenta”, un prodotto tanto semplice quanto necessario e ricercato (e lo abbiamo visto anche in occasione del lockdownd, ndr) come la farina. Un elemento essenziale, considerato talvolta, e in modo sbagliato, come “povero”, da cui però derivano quasi tutti i prodotti che portiamo sulla nostra tavola».

A testimoniare una modalità sostenibile della produzione di Molini Veronesi, c’è la scelta dei macchinari impiegati, a partire da una macina a cilindri che non scalda il chicco e non ne altera le proprietà benefiche (dai nutrienti, al gusto fino al profumo) e una macina a pietra per la produzione di farine di tipo 1 e 2, integrali, impiegata anche per la lavorazione di cereali quali riso, mais, orzo, farro…

IL NUOVO SPACCIO, LUOGO DI INCONTRO E CONOSCENZA DEL PRODOTTO

Da qualche mese, in via Sant’Apollinare 16, è stato rinnovato anche lo spaccio aziendale, in cui oggi trovano posto tutte la varietà di farine (oltre 20, ndr) prodotte da Molini Veronesi per la pianificazione, la pizza la pasta fresca, la pasticceria, e i prodotti realizzati in collaborazione con le aziende artigiane del territorio.

«Abbiamo allargato il punto vendita per ampliare la nostra offerta, ma anche per trasferire al cliente la conoscenza che abbiamo maturato in tanti anni di lavoro, tramandata anche dai nostri genitori, nonni e bisnonni. – proseguono i fratelli Veronesi – Abbiamo notato negli ultimi anni un vivo interesse da parte delle persone di sapere cosa mangiano e ciò che acquistano. Quando li accogliamo in negozio cerchiamo di dispensare loro consigli utili per la scelta della farina adatta all’utilizzo che se ne vuole fare, ad esempio, ma anche della farina più adatta a un regime alimentare piuttosto che un altro e vediamo che i clienti apprezzano».

Lo spaccio di Molini Veronesi, in via Sant’Apollinare 16 a Lugo di Valpantena.

INNOVAZIONE E RICERCA

Accanto ai prodotti e alle farine tradizionali, Molini Veronesi ha saputo sviluppare in questi anni una collaborazione attiva con tecnologi e ingegneri, realizzando farine speciali ricche di fibre, minerali e vitamine o farine probiotiche, integrali bianche, ideali per pane, pizze e focacce.

Lo sviluppo e la ricerca riguardano anche i mangimi per animali da cortile e compagnia – presenti nello spaccio aziendale – formulati con prodotti naturali e per alimentazioni bilanciate grazie alla collaborazione con alcuni degli alimentaristi di punta del panorama nazionale.

RETI SUL TERRITORIO E VALORIZZAZIONE LOCALE

Molini Veronesi ha coinvolto in questo percorso imprenditoriale anche molte aziende artigianali del territorio. Prima creando il marchio “Pan de Verona”, un network di panifici selezionati che vendono prodotti da forno realizzati con grano a km zero, coltivato nel veronese e poi nel territorio veneto, e da qualche anno collaborando con produttori locali che contribuiscono  assieme a Molini Veronesi a creare anche un’offerta per il settore HoReCa, hotel, ristoranti e agriturismi: dalle marmellate alle fette biscottate per la colazione, dalle passate ai sughi artigianali per il pranzo o la cena, passando dai dolci e biscotti fino ad arrivare ai salati, schiacciatine, snack, grissini e riccioli di pane. Non mancano chiaramente farine e lieviti, così come pasta (anche all’uovo) e riso.

«È il nostro sogno quello di lavorare con e per il territorio. – concludono Alberto, Elena ed Enrico – Abbiamo attivato delle sinergie che ci riempiono di soddisfazione e, soprattutto, tutelano le nostre comunità sia dal punto di vista della salute, perché proponiamo prodotti sani e genuini, sia dal punto di vista economico perché riusciamo a dare una spinta al mercato locale, delle comunità più periferiche».

I fratelli Veronesi vi invitano allo spaccio per conoscere tutti i prodotti, con i quali si possono realizzare splendidi e originali cesti natalizi.