in un giardino, pubblico o privato che sia, è sempre uno spettacolo di colori e armonia che arricchisce e aiuta a mitigare la nostra quotidianità frenetica e spesso caotica. Ogni spazio verde è un patrimonio inestimabile, soprattutto dove il cemento, l’asfalto e l’incuria non danno tregua.

Il giardiniere, il florovivaista, il commesso di garden e il fiorista hanno, qui a Verona, un Centro di formazione professionale dedicato, unico nel suo genere nel nostro territorio e nella nostra Regione. Un centro indirizzato a giovani che devono assolvere l’obbligo formativo e ottenere una Qualifica professionale che abilita al lavoro.

È la Scuola di Giardinaggio “Fortunata Gresner”, a due passi da Castelvecchio e dall’Arena, da quel ricco patrimonio di giardini, di aiuole, di piante che è il nostro centro storico, così apprezzato dai turisti, ma anche così esigente nella manutenzione e nella valorizzazione.

A loro si affiancano le qualifiche di Operatore della Ristorazione e Amministrativo Segretariale, formulate in corsi specifici per alunni con special needs che attraverso un mirato intento formativo sono in grado di raggiungere una propria autonomia personale che facilita la loro integrazione sociale e lavorativa.

Un pool di opportunità che offrono, mediante stage e attività pratiche, una preparazione specifica e professionalmente adeguata, innestata nel ricco patrimonio di aziende del tessuto economico veronese.

I giovani che frequentano il Cfp vivono a stretto contatto con la natura e con gli ambiti professionali dedicati e ne assimilano, nel corso del triennio formativo, quei valori e quelle energie che solo l’attività pratica può far maturare e realizzare.

Nei laboratori professionali, infatti, i giovani imparano a curare le piante, ad accudire con passione il verde del giardino, a cucinare, a utilizzare in modo appropriato gli strumenti del lavoro, a progettare e programmare l’attività nella compiutezza del ruolo.

A conclusione del percorso formativo ottengono così una qualifica professionale arricchita da un’esperienza lavorativa concreta, duttile e significativa dal punto di vista operativo (circa metà delle ore di formazione sono laboratoriali).

Mai come oggi vi è la necessità di educare al lavoro. Per questo il Cfp “F. Gresner”, affiancandosi all’AMIA, all’Associazione Florovivaisti, e a tutti coloro che hanno a cuore l’ambiente della nostra città e provincia, intende favorire, promuovere e avvalorare il patrimonio arboreo e di giardini, le attività della ristorazione e dell’ambito amministrativo-segretariale mediante le giovani generazioni.

L’istituto CFP “F. Gresner”

I Corsi triennali di formazione professionale erogati dal CFP “F. Gresner” sono:

  • Operatore agricolo: indirizzo coltivazioni arboree erbacee ortofloricole;
  • Operatore per la ristorazione: indirizzo preparazione pasti;
  • Operatore amministrativo segretariale.

I corsi sono finanziati dalla Regione del Veneto, sono gratuiti e riconosciuti per l’assolvimento dell’obbligo scolastico e formativo. Offrono la possibilità di proseguire gli studi. Vengono fornite competenze trasversali relative a sicurezza e igiene, accoglienza, orientamento professionale e accompagnamento al lavoro.

IL CFP “F. Gresner” ha una fitta rete di relazioni con le aziende dei settori interessati. Fa parte di Forma Veneto, FICIAP Veneto e Scuola Centrale e Formazione per offrire opportunità di formazione agli allievi e agli insegnanti creando una rete sinergica rispetto al territorio rispondente alle necessità contemporanee adeguandosi alle richieste locali del mercato del lavoro.

Proprio il rapporto diretto con le aziende (alternanza scuola lavoro, stage, tirocini di lungo periodo) permette un costante aggiornamento e una puntuale rispondenza con le esigenze del mercato del lavoro.