Compie 25 anni il Villaggio di Natale Flover, il primo in Italia nel suo genere, un luogo magico per grandi e piccini dove riscoprire l’incanto della festa più magica ed emozionante dell’anno. 

Titolo di questa edizione è “La natura fa sognare”, ispirata alle storie di funghi e di gnomi, ad un mondo fatato dove alberi, muschi, corsi d’acqua e piccole creature del bosco sono i protagonisti. «Una natura che si riprende sempre più spazio nella vita quotidiana delle persone – racconta l’ideatore del Villaggio di Natale Silvano Girelli – soprattutto dopo l’esperienza della pandemia. Tutti abbiamo riscoperto la natura, la bellezza del vivere all’esterno ed ecco perché anche nel Natale abbiamo voluto proporre questo tema».

Natura che accoglierà i visitatori fin da subito: l’ingresso al Villaggio avviene infatti attraverso un grande albero e da lì inizia lo stupefacente percorso tra le 9 diverse stanze tematiche, dove la natura prende davvero il sopravvento e permette ai visitatori di abbandonarsi ad un mondo magico scordando la quotidianità. «Questa è da sempre la prerogativa delle scenografie Flover – aggiunge Girelli -. Quest’anno abbiamo anche ridisegnato il percorso del Villaggio, che si articola in nove ambienti diversi. Il tutto prende avvio da “Il cottage nel bosco”, vero emblema del tema di quest’anno: qui i frutti invernali della terra nelle loro molteplici forme e colori riportano al vero sapore della terra. Si prosegue poi attraverso Storie di funghi e di gnomi, Soffio d’inverno, Sogno di Natale, C’era una volta, Jingle Jungle, Polvere di stelle, Canto di Natale e Candy Christmas, ognuno con atmosfere peculiari e studiate nel dettaglio».

Il Villaggio di Natale Flover è aperto tutti i giorni fino al 9 gennaio 2022, ad esclusione del 25 dicembre e del 1° gennaio, con ingresso gratuito, dalle 9 del mattino fino alle 19:30. Nei weekend di dicembre sono in programma tanti eventi tra loro diversi. Fra le sale del Villaggio si alterneranno scultori del legno, decoratori di addobbi per l’albero di Natale, artigiani della porcellana, del vetro soffiato e della cartoleria. Ci sarà una giornata dedicata al cioccolato, laboratori per la costruzione di centrotavola per le feste ed esibizioni sul ghiaccio di scuole locali e professionisti nazionali. 

Quotidianamente saranno invece attive diverse attrazioni all’esterno, dedicate a tutta la famiglia. È attivo tutti i giorni il trenino Flover Express, che condurrà bambini e genitori in un magico viaggio attraverso la Flover Winter Wonderland, la pista di pattinaggio gigante, la giostra dei cavalli, una slitta multimediale con realtà aumentata, dove, grazie ad visore di realtà aumentata a 360°, si può vivere l’emozione della consegna dei regali attraverso i diversi Continenti seduti a fianco di Babbo Natale e la Fabbrica dei Giocattoli, dove gli gnomi del Villaggio lavorano senza sosta per fabbricare i giocattoli per i bambini di tutto il mondo e caricare tutti i doni sulla slitta di Babbo Natale. 

Figura immancabile del Villaggio è sicuramente Babbo Natale, presente anche quest’anno e pronto ad accogliere tutti i bambini che vorranno consegnare le loro letterine e scattare una foto ricordo. «Flover da sempre fa incontrare Babbo Natale ai bambini – racconta Girelli –  e quest’anno Babbo Natale attenderà i bambini direttamente nel suo ufficio postale. Sarà possibile visitare anche la sua casa, vedere il letto, la cucina e il grande trono sopra il quale è possibile fare delle foto. Novità di quest’anno, invece, è il laboratorio green in cui i bambini potranno piantare in vaso compostabile, e quindi piantabile direttamente in un vaso più grande, una talea di abete di Natale. Il vaso potrà essere personalizzato grazie all’aiuto di simpatici elfi e i bambini potranno portarlo a casa e osservare la pianta crescere.

All’interno del Villaggio di Natale Flover anche sette punti ristorazione, per soddisfare i gusti di tutti. Il Ristorante del Villaggio, aperto solo a pranzo, offre una scelta gastronomica che spazia dalla tradizione veneta a piatti tirolesi, mentre durante il resto della giornata è sempre attivo il Flover Cafè, l’angolo per gustare la pizza del campione del Mondo Giorgio Sabbatini, le bancarelle esterne con caldarroste, vin brulè, zucchero filato e la speciale Birra di Natale. 

Un appuntamento ormai imprescindibile delle festività veronesi, il Villaggio di Natale Flover si rinnova anche quest’anno per offrire un’esperienza ancora più coinvolgente e sorprendente, restituendo ai visitatori l’atmosfera del borgo di Rothenburg Ob der Tauber che tanti anni fa ispirò i fratelli Girelli nella creazione di qualcosa di unico. 

Tutte le informazioni circa orari e attività in programma sono disponibili sul sito www.ilvillaggiodinatale.it

Puoi trovare il Villaggio di Natale anche a Verona in Piazza dei Signori – Cortile Mercato Vecchio

Gallery

Contatti

Flover Garden Center

via Pastrengo 14 a Bussolengo (VR)

045 6704141  

info@ilvillaggiodinatale.it 

Facebook: @VillaggiodiNatale

Instagram @ilvillaggiodinatale_flover

Articolo precedenteAgenzia M.G., da 25 anni un alleato nella compravendita immobiliare
Articolo successivoDiventa operativo il Registro Unico Nazionale degli Enti del terzo settore (RUNTS).