In estate è indispensabile un buon doposole per lenire le scottature e dare sollievo alla pelle dopo un’intensa esposizione al sole. In poche mosse è possibile preparare un doposole efficace e completamente naturale, vediamo come.

Ingredienti:
• Gel d’aloe vera
• Olio essenziale di lavanda
• Olio essenziale di menta piperita

Procedimento:
Il procedimento per creare il doposole è molto semplice. Per prima cosa dovrete procurarvi l’ingrediente principale di questa ricetta: il gel d’aloe vera. Potete acquistarlo (in quel caso è bene verificare che sia il più puro possibile, e che nell’INCI compia solo Aloe barbadensis leaf juice) o meglio, ricavarlo estraendolo da alcune foglie dalla vostra pianta di aloe.
Mettete tre cucchiaini di gel d’aloe in un contenitore pulito a chiusura ermetica, e unite 15 gocce di olio essenziale di lavanda e 15 gocce di olio essenziale di menta. L’olio essenziale di lavanda è noto per le sue proprietà benefiche in relazione a vari problemi della pelle come punture di zanzara, prurito e anche scottature solari, inoltre, riduce anche la desquamazione della pelle che spesso segue le intese esposizioni al sole.
L’olio essenziale di menta piperita, invece, ha un potere rinfrescante che dà sollievo alla pelle.

Conservazione:
La quantità di questa ricetta vi basterà per una o due applicazioni, a seconda della zona da trattare. È sempre meglio preparare queste ricette fai da te in piccole quantità e conservarle in frigo per pochi giorni, se necessario.

Articolo precedenteStop alla velocità eccessiva, telelaser e autovelox
Articolo successivoUn inizio settimana (decisamente) temporalesco