Home I Coraggiosi Agsm-Aim, 116 pacchi alimentari in dono alla Caritas scaligera

Agsm-Aim, 116 pacchi alimentari in dono alla Caritas scaligera

Questa mattina il presidente Stefano Casali, il consigliere delegato Stefano Quaglino e il consigliere Francesca Vanzo, alla presenza del sindaco di Verona Federico Sboarina, del vescovo Giuseppe Zenti e di monsignor Gino Zampieri hanno consegnato alla Caritas Diocesana Veronese 116 pacchi alimentari con beni di prima necessità.

Un importante dono da parte del Gruppo Agsm-Aim per la Caritas Diocesana Veronese: 116 pacchi, contenenti olio, pasta, riso, miele e vino, che facevano parte dei doni natalizi 2020 ed erano rimasti a giacere nel magazzino di Agsm. 

«Abbiamo pensato che in questo particolare momento storico – ha spiegato il presidente del Gruppo Agsm-Aim Stefano Casali – dove la pandemia sta incidendo sulle capacità economiche delle famiglie, fosse doveroso consegnare ciò che è rimasto da Natale nel nostro magazzino alla Caritas Diocesana Veronese che saprà, con la loro distribuzione, aiutare le persone che ne hanno maggiore necessità. Il Gruppo Agsm-Aim continua così ad essere vicino al proprio territorio e credo che questa iniziativa ne sia un’ulteriore conferma». 

«In questo momento così difficile per il nostro Paese – ha commentato il vescovo di Verona Giuseppe Zenti – Verona deve dare l’esempio di come affrontare questa terribile emergenza. Dobbiamo tutti prendere coscienza del grande dramma di questo tempo, che rappresenta una vera e propria tragedia per molte famiglie. Il Gruppo AGSM AIM dimostra ancora una volta la sua grande generosità e la vicinanza alla città e ai veronesi che da sempre lo contraddistingue».