«Sono aggiornata e mi sembra di capire che la situazione in Italia sia tragica e drammatica, cosa che qui non è ancora percepita».

Racconta così la sua esperienza in Belgio Elena Lucia Zumerle, studentessa al quinto anno di Giurisprudenza che ha scelto il paese belga come viaggio Erasmus e ora che la situazione di emergenza si fa sentire anche là, risulta più complicato un suo eventuale rientro a casa.

«In Belgio la quarantena è iniziata mercoledì e soltanto da venerdì i negozi sono chiusi. In Belgio non è ancora percepita così forte l’emergenza che stanno vivendo i nostri connazionali in Italia» ha affermato Elena Lucia.

Una situazione, quella della difficoltà d rientro nel proprio paese, che accomuna molti studenti italiani all’estero in queste settimane di misure straordinarie per il contenimento da Coronavirus.