Negozi chiusi, spese fisse da pagare e il rischio che l’abusivismo prenda il sopravvento. Ne parliamo con due titolari di saloni veronesi, Cesare Zanchettin ed Emanuela Rinaldi.