Con palestre e piscine chiuse, passeggiate solitarie e brevi, sono tante le persone a rischio sedentarietà. Ne parliamo con Federica Bombieri, specialista in scienze Motorie preventive e ricercatrice al Dipartimento Neuroscienze, Biomedicina e del Movimento dell’ateneo veronese.