Risotto alla rapa rossa, wasabi e aceto balsamico

Vi consiglio questo risotto gourmet per una cenetta romantica

Ingredienti (per 2 persone)

1 rapa rossa media precotta

140g riso vialone nano

brodo di verdure

1 cucchiaino di pasta wasabi o cren

2 cucchiai di parmigiano

1 cucchiaio di burro

glassa di aceto balsamico

Frullate la rapa rossa. Scaldate il riso in padella, aggiungete un paio di mestoli di brodo bollente e la rapa. Continuate ad aggiungere brodo e mescolate fino a che il riso arriva a cottura. Mantecate con burro, formaggio e wasabi. Spegnete il fuoco e fate riposare 2 minuti con il coperchio. Decorate con la glassa di aceto balsamico, wasabi e formaggio.

Filetto di maiale ai funghi in crosta

Un secondo piatto facile da preparare ma molto scenografico

Ingredienti (per 2 persone)

300g filetto di maiale

500g funghi misti surgelati

uno spicchio d’aglio

2 cucchiai di senape

1 rotolo di pasta sfoglia

1 tuorlo

Cuocete i funghi con olio e aglio, poi frullateli. Sigillate il filetto in padella su tutti i lati. Spennellatelo con la senape. Stendete la crema di funghi sulla pasta sfoglia, adagiate il filetto, chiudete la pasta sfoglia. Spennellate con l’uovo, incidete, insaporite con del sale grosso. Cuocete in forno ventilato a 200 gradi per 20-25 minuti. Accompagnate con delle patate al forno.

Consigli gourmet

Nel risotto vince la combinazione di sapori: il dolce della rapa è contrastato dal piccante del wasabi ed ammorbidito dalla cremosità del burro e del formaggio. Ha un colore vivace ed un sapore insolito ma appagante.

Il filetto di maiale con questa cottura risulta molto morbido. Provatelo anche con un filetto di manzo o di tonno.

banner-gif
Articolo precedenteIlaria Rasulo, un cuore senza frontiere
Articolo successivoAndrea de Manincor, l’attore dai mille volti