Home Cultura Al Lift-Off Global Network anche un corto sulla provincia scaligera

Al Lift-Off Global Network anche un corto sulla provincia scaligera

Un corto sulla vita di provincia è stato selezionato per il Lift-Off Global Network: si tratta de "La pacchia - A godsend", un'opera ambientata tra Colà, Sandrà e l'entroterra del Lago di Garda, scritta e sceneggiata da Nicolò Sordo.

Foto dal profilo Facebook di Nicolò Sordo.

Colà, Sandrà e l’entroterra del Lago di Garda raccontati dallo sguardo di Nicolò Sordo: è la vita della provincia veronese la protagonista del corto “La pacchia – A godsend“. Il cortometraggio è stato selezionato per il Festival Internazionale Lift Off Global Network. Debutta online l’opera prima dell’attore per il cinema: sarà disponibile sul Vimeo On Demand del Festival dal 19 al 26 aprile 2021. 

Nicolò Sordo, attore e drammaturgo rappresentato al Piccolo Teatro di Milano con “Camminatori della patente ubriaca” nel 2016, ha approfittato dello stop forzato della professione teatrale per scrivere e dirigere una sceneggiatura che, com’è nel suo stile, racconta la vita di provincia con allegria e disperazione. 

Girato nel 2020 tra Colà di Lazise e lo Splatter Bar di Sandrà, “La pacchia” incrocia le storie di un barista ormai senza clienti e di tre becchini che festeggiano il proliferare dei loro affari grazie alla pandemia del Corona virus. Otto minuti di risate amare e immagini dell’entroterra del Lago di Garda. 

Il cortometraggio è stato realizzato in collaborazione con il videografo Danny Rambaldo (co-regia e montaggio) e il fonico Francesco Paone. Gli attori sono Enrico Ferrari, Niki Neve, Sergio  Bonometti, Giada Gaspari e Gianmaria Zanoni, proprietario dello Splatter bar di Sandrà. Il tema musicale “Green luz de luna” è della band “La Revancha Sonica”, gruppo di musicisti  autoctoni guidati da Filippo Zanotti, che rientra perfettamente nello spirito del corto. La presentazione e la proiezione dal vivo di “A godsend – La pacchia” è programmata per l’estate 2021.

Avevamo già conosciuto Nicolò Sordo a ottobre 2020, quando insieme all’attore Enrico Ferrari aveva portato nei quartieri di Verona la “Storia di Bee” a bordo di un’Apecar: un progetto per far sorridere i più piccoli e al contempo riflettere sull’importante ruolo che le api rivestono negli equilibri dell’ecosistema e del pianeta stesso.

LEGGI L’INTERVISTA E GUARDA IL VIDEO: Le api rivelano cosa sta accadendo al mondo