Si chiama MuoVERsi lo strumento dell’applicazione Verona Smart City che monitora gli spostamenti a piedi, in bici o in bus, per valorizzare i comportamenti virtuosi. In palio ci sono tre biciclette elettriche, abbonamenti annuali dell’autobus e al bike-sharing

Si è chiusa la stagione del Mobility Day ma la qualità dell’aria continua ad avere bisogno dei comportamenti virtuosi di tutti. In questo senso va “MuoVERsi”, il progetto del Comune che si inserisce nell’applicazione Verona Smart City. Basta scaricare l’app e registrare uno spostamento a piedi, in bici o in bus, per accumulare punti e tentare di vincere una bicicletta elettrica, o un abbonamento annuale all’autobus cittadino o ancora un abbonamento al bike sharing.

La prima misurazione parte domani, 6 aprile, e andrà fino al 30 del mese. Poi la seconda tranche, dal 1 maggio al 31 maggio, infine dal 1 al 31 di giugno. Per ogni mese sono in palio una bicicletta elettrica, due abbonamenti annuali all’autobus cittadino e abbonamenti al bike sharing.

Alla fine del periodo di monitoraggio i punti accumulati si tramuteranno in bonus mobilità, e si procederà all’estrazione. Dopo ogni estrazione i punti ottenuti verranno azzerati.

Sono ammessi all’estrazione solo coloro che useranno l’app per almeno 5 giorni diversi con almeno 5 spostamenti in bici, a piedi o in autobu durante il periodo di misurazione.

Tutte la informazioni sul sito del comune.