Premio 12 apostoli

Il giornalista, scrittore e psicoterapeuta milanese classe 1959 si aggiudica la quarantesima edizione del Premio che nel dal 1968 ha incoronato grandissimi nomi del giornalismo, della politica, della scienza e della letteratura. La consegna avverrà il 1 dicembre al Piccolo Teatro di Giulietta.

Basta dare un’occhiata all’albo d’oro per capire l’importanza e la caratura del Premio giornalistico letterario 12 apostoli giunto quest’anno alla sua 40^ edizione. Da Gianni Brera a Cesare Marchi, da Giovanni Spadolini a Giulio Andreotti, Da Rita Levi Montalcini a Piero Angela passando per Sergio Zavoli, Paolo Mieli, Enrico Mentana, Philippe DAverio, Ermanno Olmi e Milo Manara. La lista che porta al 2018 sarebbe ancora lunga. Questa mattina nel ristorante omonimo, di proprietà della famiglia Gioco, è stato svelato il nome del vincitore di questa edizione che è Massimo Recalcati. Giornalista, scrittore e psicoterapeuta, Recalcati sarà a Verona a ritirare il prestigioso riconoscimento venerdì 1 dicembre alle 17.30 al Piccolo Teatro di Giulietta.

A scherzare sul quarantesimo del Premio è il decano della famiglia Gioco, il signor Giorgio, che ha simbolicamente lasciato il testimone al nipote Filippo.

A conferire il Premio una giuria di 12 nomi importanti del giornalismo e della letteratura tra cui Lorenzo Reggiani.

Guarda il servizio di TV7 Verona Network