IN COPERTINA Stefano Milleri

Dopo il via libera di Aifa e del Comitato etico, a settembre sono iniziate nei laboratori dello Spallanzani di Roma e del Centro Ricerche Cliniche di Verona le sperimentazioni del primo vaccino italiano contro il Coronavirus. A ripercorrere con noi le tappe di questi mesi intensi, svelandoci anche quelle future, il direttore del Centro scaligero Stefano Milleri.

Guarire dal Covid, la testimonianza di un medico

Il direttore del Serd (Centro Dipendenze) di Verona, Camillo Smacchia, racconta la sua esperienza di convivenza con il Coronavirus, contratto a inizio marzo e debellato nella sua fase acuta dopo un ricovero di dieci giorni nel reparto di terapia semi-intensiva di Borgo Roma.

Pandemia, come la sta affrontando Bruxelles

Con l’ultimo Consiglio europeo, si apre la strada verso una ripresa dalla crisi economica e sociale causata dalla pandemia da coronavirus. Ma a quali termini e con che modalità è ancora da capire.

Satira e fake news: intervista ad Andrea Sesta

C’è della veronesità anche in Lercio perché una quota della redazione dell’arcinoto sito di satira giornalistica risponde al nome di Andrea Sesta, tra i fondatori e redattori del portale che sgretola la disinformazione con la forza corrosiva, e salvifica, della satira.

La mia vita in un “trip”

Ventisei anni, ciuffo sbarazzino, fare spigliato, sorriso che conquista. Sergio Piyadi ha realizzato una webserie per raccontare le esperienze, belle e brutte, della sua vita. Poi disegna con una spontaneità che non passa inosservata (nemmeno al rapper Fedez).

La bandiera della discordia

Definita dai promotori del suo recupero «Il più bel vessillo veneziano giunto fino a noi», la bandiera del doge Contarini, detta “contarina”, sventola in piazza Erbe da più di un anno. «Abusivamente» dicono alcuni consiglieri della prima circoscrizione.

Speciale Salute

I consigli degli esperti per rinforzare il sistema immunitario, i benefici della pet therapy e le soluzioni per sentirsi meglio (dentro e fuori). 

Stop, rinvii e speranze: il mese di novembre per l’industria della cultura, degli eventi e degli spettacoli sarà “a ostacoli”.