Preparate i soprabiti leggeri, rispolverate le sedie da esterno e spalancate le finestre: è la stagione dei fiori che sbocciano, del sole che inganna ma anche delle allergie e dei cinguettii: la primavera inizia oggi.

Sì, fino al 2021 la bella stagione comincia con un giorno d’anticipo, e a dirlo, sono gli esperti: in realtà è dal 2007 che l’inizio ufficiale della primavera è il 20 marzo, a causa di piccole incongruenze fra il calendario gregoriano e la situazione astrale effettiva.

In ogni caso, l’equinozio sarà questa sera, esattamente alle 22:58 e quasi per celebrarlo proprio oggi sarà di nuovo possibile rivedere la Superluna, l’ultima di quest’anno. Perciò stasera, come un rituale, festeggiate la primavera con lo sguardo all’insù, vista anche l’ondata di bel tempo che già da un po’ sta abbracciando il Nord Italia.

Temperature miti, cielo terso e scarsità di piogge hanno infatti caratterizzato quest’ultimo mese, con una primavera che sembrava voler arrivare ancora con più anticipo, sin da febbraio: manca ancora una settimana comunque per il cambio dell’ora, che ci permetterà di godere appieno delle belle giornate, regalandoci un’ora di sole in più la sera.

Se poi aggiungiamo che oggi è anche la giornata mondiale della felicità, come stabilito dall’ Onu nel giugno del 2012, dato che “la ricerca della felicità rappresenta uno dei diritti fondamentali dell’uomo e scopo fondamentale dell’umanità”, questo mercoledì 20 marzo non può che essere un gran bel giorno.