Il sindaco ha confermato la nomina del presidente di Confindustria nel nuovo Consiglio di Indirizzo della Fondazione Lirica Arena di Verona.

Era un’ipotesi pronta a farsi realtà, quella della nomina di Michele Bauli nel nuovo Consiglio di Indirizzo della Fondazione Lirica Arena di Verona. Un grande nome, che rappresenta non solo la sua azienda dolciaria ma anche l’intera galassia di Confindustria di cui è presidente. Oggi sono state sciolte le riserve e il sindaco Sboarina ha confermato la nomina dell’uomo di Confindustria nel cdi della lirica cittadina.

Il nuovo Consiglio di Indirizzo della Fondazione vede come presidente il sindaco Sboarina e, all’interno, anche un altro nome indicato da Palazzo Barbieri in rappresentanza del ministero, si tratta dell’ex Sovrintendente Renzo Giacchieri. Oltre a Michele Bauli, a completare il quadro ci sono Gabriele Maestrelli (Regione) e l’esponente del ministero, ancora da indicare. Ha di certo un suo peso la nomina del leader di Confindustria. Un segnale che guarda al mondo economico, in passato non sempre a fianco della Fondazione.

 

GUARDA IL SERVIZIO DI Tv7 VERONA NETWORK: