Top View Magazine Mockup by Anthony Boyd Graphics

Non è certo una visione nostalgica quella che ci porta a celebrare un traguardo importante per uno dei marchi storici della radiofonia italiana e veronese. Radio Adige, in questo 2021, compie 45 anni e siamo felicissimi di poter soffiare ancora una volta sulle candeline. Non era scontato.

Nel luglio del 2017, infatti, quando cessarono le trasmissioni dell’azienda della famiglia Grigolini, in onda ininterrottamente dall’ottobre dal 1976, sembrava calare il sipario in maniera definitiva sull’emittente radiofonica che ha tenuto compagnia a intere generazioni di veronesi.  

Con un pizzico di follia, ma con altrettanto senso di responsabilità, il Gruppo Verona Network, che ho tuttora la fortuna di dirigere, ha voluto rilevare il marchio per evitare di lasciarlo cadere nell’oblio e, soprattutto, per rilanciarlo con una veste moderna, rinnovata e multimediale.

Dal 1° gennaio 2018 (primo giorno del nuovo corso) ad oggi, sono passati tre anni. Tempo che ci è servito per imparare, studiare, conoscere la macchina, con molta umiltà e tanto entusiasmo. L’unico pensiero è stato quello di valorizzare al meglio un patrimonio che è della città, evitando scivoloni o passi falsi.

Oggi ci sentiamo pronti per comunicare ufficialmente il ritorno di Radio Adige. Vi sarà sicuramente capitato di vedere nelle scorse settimane in città alcuni cartelloni pubblicitari o dei camion vela con il logo Radio Adige 640, è lì, sul canale regionale 640 del digitale terrestre che ci potete trovare, oltre che sul sito Radioadige.com e sulle pagine social.

Oggi siamo la prima radiovisione di Verona: la buona musica ha un ruolo centrale, senza dimenticare l’informazione giornalistica con i GR locali e nazionali e alcuni spazi con conduzione dedicati sia all’intrattenimento che all’approfondimento giornalistico.

Usciamo da un periodo difficilissimo contrassegnato dall’emergenza Covid-19, e per certi versi, purtroppo, ci siamo ancora dentro. Siamo sicuri che ritrovarsi nuovamente sotto l’ala di un marchio storico e tanto amato possa contribuire a rigenerare quel senso di comunità che proprio nei momenti difficili diventa quanto mai necessario.

Radio Adige è stata, è e sarà la radio dei veronesi che non si rassegnano, che guardano con fiducia e speranza al futuro nonostante le difficoltà. Radio Adige è la radiovisione delle persone che utilizzano la loro creatività e le loro idee per trovare soluzioni. Uno spazio vivo, vivace, stimolante, aperto, con lo sguardo proiettato al futuro.

Se vi riconoscete tra queste persone, seguiteci.

Radio Adige, da 45 anni piacevolmente insieme.  

Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare.(Winston Churchill)

Articolo precedenteAbbigliamento Tacchella, da oltre 50 anni vicini ai propri clienti
Articolo successivoCube Radio, parte l’esperienza di “Festival Camp 2021”
Direttore Responsabile