Prosegue la programmazione del teatro comunale di Sant’Anna d’Alfaedo, che ha in serbo per l’inverno una stagione ricca di appuntamenti sia teatrali che cinematografici molto vari e dedicati a tutti. Commedia, musica, cinema e musica corale che terranno compagnia nei pungenti fine settimana di novembre e dicembre, nella rinnovata struttura di Via G.Verdi nel cuore della Lessinia.

Sabato 27 novembre salirà sul palco la Compagnia teatrale “El Gavetin” per proporre una dicertente commedia dal gusto ironico e spassoso intitolata “Impresa di trasporti ultima dimora”. L’umorismo gioca sui doppi sensi del drammatico dato che il protagonista, un impresario di pompe funebri che vive di espedienti dato che la sua attività commerciale non ha clienti. Tra battute dialettali, proverbi locali e contestualizzazioni con la montagna veronese, i tre atti scorreranno veloci fino alla divertente soluzione finale.

Domenica 28 novembre, il pomeriggio, sarà di scena lo spettacolo corale del gruppo Voci Amiche, che proporrà un concerto dal titolo “ E me strusso d’amor”. Una rassegna di musiche popolari e non per dare voce anche alla musica corale delle nostre valli.

Sabato 4 dicembre, ad aprire il mese del Natale, la commedia “Catemose in piassa” portata alla ribalta dalla compagnia L’Aseni del borgo, un gruppo di amici di Borgo Venezia con la passione per la recitazione. Proporranno una divertente commedia in cui si rivisitano i valori della piazza come luogo di incontro, magari anche di pettegolezzo, ma sopratutto di scambio sociale, che oggi con l’avvento di tante e troppe tecnologie si è andato perdendo.

Sabato 11 dicembre, si proseguirà con un concerto gospel “Good News” a cura del gruppo Animula Gospel Singers, che portano in scena da diversa tempo la potenza della musica gospel con convinzione e passione. All’avvicinarsi del Natale, le note dolci e melodiche del gospel, alternate spesso a ritmiche incalzanti e ridondanti, ci riportano subito alla mente le nevose mattine newyorkesi allietate dai gruppetti gospel lungo le strade, una scena che ricorre spesso nei film holliwoodiani.

Domenica 12 dicembre, il pomeriggio, concerto di musica degli allievi della “Lessinia Music School” diretti da Andrea Bertani. Ampio spazio i giovani del territorio, che saliranno su un vero palcoscenico per esibirsi di fronte ad un pubblico che ci auguriamo numeroso e impaziente. Un’ottima occasione per dare spazio anche a realtà come questa che portano la musica come didattica al centro dell’attenzione.

Ultimo appuntamento in calendario, per ora, quello di sabato 18 dicembre, con il concerto natalizio a cura della Banda Comunale di Negrar. Occasione per scambiarsi gli auguri e per ascoltare un po’ di musica bandistica, che spesso viene snobbata e dimenticata mentre invece permette di apprezzarne tutte le sfaccettature di una musica d’insieme che ha scandito i momenti di festa dei nostri padri e dei nostri nomi.

Oltre a questi appuntamenti anche le serate cineforum il lunedì sera alle ore 20:30.

<link=’http://www.giornalepantheon.it/download/programma teatro nov-dic 2010 a.pdf’ class=’_blank’><italic><underline>Programma completo</underline></italic></link>

Matteo Bellamoli
<mail=’mailto:matteo.bellamoli@giornalepantheon.it’>matteo.bellamoli@giornalepantheon.it</mail>

banner-gif
Articolo precedentePantheon 17
Articolo successivoVALPANTENA IN BIANCO PRIMA NEVE A BASSA QUOTA