Foto d'archivio.

A fronte del complesso periodo che si sta attraversando, JOB&Orienta non rinuncia all’edizione 2020: un’edizione inedita e tutta digitale, che ha accolto la sollecitazione e la sfida di continuare a innovarsi e a evolvere. Come è richiesto alla scuola, al sistema di welfare, al mondo dell’impresa e dell’economia, al Paese tutto.

L’appuntamento scaligero, promosso da VeronaFiere e Regione del Veneto, in collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, costituisce un riconosciuto punto di riferimento per giovani, famiglie e operatori del settore.

A tema, naturalmente, il dialogo tra scuola e mondo del lavoro, ma anche le buone pratiche e la didattica innovativa, ora rafforzata in questa fase di emergenza Covid, così come le competenze richieste dal mercato del lavoro per l’economia del futuro, verso una “green and digital transition”.

Dalla pagina Facebook JOB&Orienta.

Rimane centrale anche l’orientamento e il supporto rivolto ai giovani nella scelta del percorso scolastico, formativo o professionale, ancor più in questo momento di incertezze e cambiamenti.

Il calendario degli appuntamenti “virtuali”

In programma in streaming grandi eventi, seminari, webinar, e ancora hackathon e premiazioni delle migliori esperienze, visibili a tutti tramite il sito e i canali social della manifestazione.

Virtuale inoltre l’incontro con gli espositori grazie a mappe interattive navigabili del Salone e alla proposta di appuntamenti online.

Per i giovani in cerca di occupazione, un calendario apposito di workshop con enti e aziende, con la possibilità anche di fissare colloqui di lavoro.

Dal sito JOB&Orienta.

Sei i percorsi tematici dell’evento: all’interno della prima sezione espositiva “Istruzione ed educazione”, i percorsi Educazione, Scuola e Formazione Docenti (arancione), Tecnologie e Media (oro) e Lingue straniere e Turismo (verde).

Nella seconda “Università, formazione e lavoro”, invece, i percorsi Formazione accademica (blu), Formazione professionale (argento) e Lavoro e Alta formazione (rosso).