Credits Dismappa

Si terrà sabato 17 giugno la tappa veronese de “La Skarrozzata”,  una manifestazione ideata a Bologna nel 2011, per dimostrare quanto nelle città italiane siano ancora presenti le barriere architettoniche e mentali e per sensibilizzare istituzioni e cittadini alle tematiche di chi vive una disabilità.

L’evento, patrocinato dal Comune di Verona, è promosso da DisMappa, Diversamente in danza, La Skarrozzata, Unione sportiva ACLI, GALM, Genitori Tosti In Tutti I Posti ONLUS, Lsoma Kundalini – Yoga e dintorni, Mastini Cangrandi Verona – Wheelchair Rugby, Teatro Laboratorio – Teatro Scientifico e VIP Verona Clown.

L’invito a “La Skarrozzata” è esteso a tutti coloro che vogliono provare una passeggiata su ruote in centro storico: biciclette, passeggini, skateboard, rollerblade… e, per chi volesse sperimentare l’uso della sedia a rotelle, ci saranno delle carrozzine da utilizzare lungo il percorso.

L’appuntamento sarà alle 18 in piazza Bra con uno spettacolo di “Diversamente in Danza”. Il percorso proseguirà per via Oberdan e Porta Borsari. Alle 19, sotto “Casa DisMappa” ci sarà un estratto dello spettacolo teatrale “Yesterday” a cura di Teatro Laboratorio.

La passeggiata riprenderà passando da Piazza Erbe, via Cappello, via Stella per poi tornare in Piazza Bra.

banner-gif
Articolo precedenteMaterie prime, variabili per la crescita delle imprese venete
Articolo successivoLesster premiata a Roma