Pietro Grobberio
Pietro Grobberio

L’IMPRESA CHE FA RETE NEL MERCATO DELL’IMMOBILIARE

Primacasa Network, un’organizzazione di agenzie leader nel mercato dell’intermediazione immobiliare che operano in rete, prende avvio da Verona trent’anni fa, nel 1990, e oggi copre tutta l’area del nord est italiano, raggiungendo Brescia, Venezia e l’Emilia, con più di 50 affiliati distribuiti sul territorio. Si tratta di un franchising che segue la compravendita tramite un gruppo di professionisti a supporto del cliente, a disposizione per qualsiasi tipo di consulenza, legale fiscale e operativa. 

A parlarne è Pietro Grobberio, presidente del gruppo Primacasa con 40anni di esperienza alle spalle. Grobberio, nel settore dal ‘78, ha fatto dell’imprenditoria immobiliare la sua filosofia. «Quello che faccio è un mestiere che dà grande soddisfazione – racconta – perché la scelta della casa è una delle scelte più importanti della vita delle persone, e saperle guidare in questo percorso è motivo d’orgoglio. La qualità del servizio che offriamo in Primacasa deriva anche dalla grande autonomia professionale di questo lavoro, svolto in piena gestione di responsabilità da parte dei nostri consulenti».    

Un lavoro portato avanti tenendo sempre presenti i valori imprescindibili del gruppo, quali  conoscenza, esperienza e competenza. «Nel mondo delle compravendite preparazione e professionalità sono fondamentali – dichiara il presidente -. Per questo motivo ci occupiamo personalmente della formazione dei nostri collaboratori, lavorando in un contesto a misura d’uomo». Network Primacasa, infatti, sfrutta la professionalità maturata in anni di avviamento, gestendo le richieste sia attraverso consulenze orientate al cliente sia con banche dati che offrono un servizio ad hoc

La rete di Primacasa è saldamente intrecciata grazie alle tante agenzie immobiliari che si affidano al gruppo in franchising, realtà di riferimento per l’intermediazione immobiliare per vendere, comperare o affittare case. «Avendo sede a Verona, la nostra città è il punto focale della nostra attività imprenditoriale. Lavoriamo in zone esclusive, con la massima efficienza sul territorio».  

La pandemia ha profondamente impattato sul mercato dell’immobile, modificando le esigenze e influenzando la tipologia di immobile ricercato: giardino, balcone e terrazzo sono alcuni dei presupposti fondamentali che le persone hanno iniziato a richiedere, oltre che alla maggior attenzione per la metratura o la posizione. Spazi più vivibili, quindi, per un prodotto non più concepito solo come il tetto sotto cui stanziare la propria residenza ma come luogo dove valorizzare la qualità della vita di ognuno. 

«Il 2020 è stato, come per tutti, un anno non facile, soprattutto per la chiusura degli uffici – spiega Grobberio – e il fatturato completamente azzerato. Il lockdown, però, ha pesantemente condizionato la percezione delle proprie mura domestiche, rivalutando l’intero contesto abitativo. Per questo il 2021, dopo mesi di ritiro, ha prodotto risultati positivi, anche grazie a mutui bassissimi, tasso ridotto, burocrazia fluida, Recovery Fund e incentivi sulle ristrutturazioni. I prossimi mesi – conclude Grobberio – ce li aspettiamo molto buoni proprio perché il mercato è incentivato. Inoltre, stiamo lavorando per un ulteriore sviluppo del numero di punti vendita, con giovani risorse già attive per prendere in franchising nuove agenzie, con l’obiettivo di espanderci ulteriormente»

Agenzia Primacasa
Agenzia Primacasa
banner-gif
Articolo precedenteVeronesi Protagonisti 2022: Nicolò Volpe
Articolo successivoVeronesi Protagonisti 2022: Matteo Ballarin