Palazzo Erbisti
Palazzo Erbisti. Dal sito dell'Accademia di Agricoltura, Lettere e Scienze

di: Pierantonio Braggio

Il 30 giugno 2021, con un incontro speciale, presieduto, dal presidente, avv. Claudio Carcereri de Prati, a Palazzo Erbisti, Verona, l’Accademia di Agricoltura, Scienze e Lettere ha inaugurato il suo 253° Anno Accademico.

Erano presenti il sindaco di Verona, Federico Sboarina e l’assessore alla Cultura, Francesca Briani. Nella sua dettagliata relazione annuale, il Presidente ha posto in evidenza, come l’Accademia, a causa del virus imperante, abbia dovuto, necessariamente, limitare la sua normale attività, quanto ad incontri e conferenze – base essenziale di dibattitti e di cultura –, e come, tuttavia, non si sia mai fermata, nell’attività interna, mantenendo contatti e facendo opera di riordino e di preparazione, in attesa della sperata riapertura. Alla presentazione è poi seguita dettagliata prolusione, tenuta dal professore in Malattie Infettive e Tropicali, Ercole Concia, sul tema: ”Covid: Passato, presente e futuro”.