Univerò Zivelonghi, Dalla Massara

Abbiamo incontrato il professor Dalla Massara, per sei anni Delegato del Rettore, per scoprire con lui le novità del Festival dell’orientamento al lavoro, che ogni anno si arricchisce attirando sempre più studenti e cittadini veronesi.


Il Festival del Placement a livello nazionale trova casa a Verona, che apporto concreto dà ai giovani?
Parliamo di uno strumento fondamentale per il futuro dei nostri ragazzi. Tre giornate di approfondimenti sul mondo del lavoro. E poi la rassegna si apre sempre più a essere un momento condiviso anche dalla cittadinanza. Si incontrano testimonial d’eccezione per raccogliere esperienze di lavoro e scoprire professioni, raccontate in una maniera che è diventata linguaggio identificativo di Univerò. Nel corso dei tre giorni, riusciamo a coprire tutte le aree tematiche dell’ateneo: da quella scientifica a quella umanistica, dalla giuridico/economica a quella medica, grazie appunto ad un grande cartellone di nomi.

Qualche nome o appuntamento da segnare in rosso?
A breve uscirà sul nostro sito il programma completo, attendiamo le ultime conferme. Avremo il piacere di ospitare Ferruccio de Bortoli, Carlo Nordio, Federico Faggin, Cristina Cattaneo, i vincitori del Premio Campiello, Jorg Eberhart, presidente di Air Dolomiti, la Responsabile di ISPI School e tanti altri. Per il mondo delle aziende avremo poi diversi momenti dedicati ai grandi imprenditori veronesi dei più svariati settori: dal vino, al tessile, al mondo delle banche e assicurazioni. Non mancheranno naturalmente le istituzioni veronesi. Ci saranno il nuovo Magnifico Rettore Pier Francesco Nocini con Francesca Zivelonghi, Presidente Esu, il sindaco di Verona e tanti altri ospiti.