Una location ricettiva adatta agli amanti dell’arredamento di qualità totalmente Made in Italy, privacy e ricercata eleganza le parole chiave: si chiamano Butterfly Boutique Rooms e propongono a coloro che viaggiano molto per lavoro un alloggio “esperienziale”.

La ristrutturazione di un palazzo signorile del Seicento con un piano nobile ancora affrescato, recupera l’immagine architettonica originale e mantiene l’antico e autentico sapore di una vera corte veronese in uno dei quartieri più vivaci e ormai cosmopoliti della città. La città dell’amore si arricchisce di questo incredibile indirizzo per i viaggiatori e i businessmen.

Laura Giovedì e Gian Matteo Rossi, appassionati di design ed instancabili viaggiatori, sono stati supportati nella creazione di questo piccolo ma esclusivo scrigno dell’ospitalità dallo studio creativo di design d’interni veronese MODO+

Con il concetto “home away from home” la coppia si impegna ad offrire al viaggiatore internazionale non solamente un alloggio, per quanto lussuoso e ricercato possa essere, ma una vera e propria esperienza di viaggio a 360 gradi. Da qui l’idea di creare un network di luoghi di fiducia, che Laura e Gian Matteo per primi conoscono e frequentano, selezionati per le varie esigenze (ristoranti, bar, gastronomie, negozi, centri estetici, parrucchieri, gallerie d’arte, mostre, eventi e tanto altro). Tutti luoghi che grazie al servizio gratuito di Personal Concierge saranno prenotatili a seconda della necessità dei clienti. 

«L’obiettivo è quello di far conoscere e vivere  la nostra bellissima città, anche solo per un giorno, non solo come turisti ma anche come veri cittadini» dice Laura.

«Il nostro Butterfly Boutique Rooms racchiude tutto quello che non abbiamo trovato altrove: design, comfort e privacy. Il nostro ambizioso obiettivo è quello di creare un’inattesa forma di ospitalità dove, immersi nel mondo del design rigorosamente Made in Italy, si possa rivivere il comfort e l’intimità di casa» così raccontano Laura e Gian Matteo. Ed il risultato è una sorpresa, un mix tra galleria d’arte, grazie alle tele e opere scelte con cura assieme alla professionalità dell’artista Agron Hoti e salotto di casa, che con i suoi spazi curati, crea un’atmosfera inaspettatamente familiare. Una location super esclusiva dove colori, tessuti, profumi, tutti i dettagli di ogni singola Boutique Room sono stati curati per permettere all’ospite di vivere i consueti gesti quotidiani in uno spazio nuovo, all’insegna del discreto, ma elegante, lusso di qualità, avvolto da arredi dei migliori brand italiani scelti personalmente da Laura e Gian Matteo.

«Nelle nostre Boutique Rooms è raccolta la grande esperienza artigianale italiana nel mondo del design – dice Laura -abbiamo voluto scegliere tutti gli arredi ed i complementi tra i più famosi brand del Made in Italy, che hanno reso lo stile e l’artigianalità del nostro paese famosi in tutto il mondo».

«Assieme ai nostri partner tra cui Poltrona Frau, Baxter, Tooy, Moroso, Desalto, Marazzi, Gervasoni, Fiam, Riva1920, Laboratorio Olfattivo e altri» aggiunge Gian Matteo «abbiamo studiato i colori, i materiali, selezionato le migliori pelli e tessuti, per rendere ogni spazio esclusivo e raffinato».

Tecnologia avanzata e ricerca di dettagli unici per avvolgere a pieno tutti i sensi degli ospiti. Con un SMS code i viaggiatori potranno entrare con semplicità e privacy nel nuovo Design Place, ascoltare la loro playlist o guardare il proprio programma preferito con le moderne dotazioni delle suite, rilassarsi grazie ai ricercati infusi, gustare l’aroma di un vero caffè italiano Illy e lasciarsi coccolare dalle specialità create appositamente per il Relais dallo Chef stellato Giancarlo Perbellini, un cadeau che i clienti troveranno ad aspettarli nella Courtesy Gift Box.

«Il benessere della persona non può prescindere dal benessere ambientale», il Butterfly Boutique Rooms parte da questo concetto per sviluppare a 360° la semantica di ricettività green, per questo motivo ha scelto la filosofia “plastic-free”. Troverete bottiglie di vetro, vuoto a rendere. Inoltre, delle caraffe per rifornirsi di l’acqua di Verona, riconosciuta come tra le migliori acque d’Italia, controllata costantemente con oltre 6000 analisi all’anno.

Anche la per la pulizia e l’igienizzazione costante delle strutture sono utilizzati solo prodotti eco compatibili. Nell’ottica di un forte impegno nei confronti dell’ambiente, BBR è anche molto attento ai suoi consumi energetici che monitora e gestisce attraverso un nuovo programma di efficienza energetica, evitando così gli sprechi.

L’aspetto green è percepibile anche nei Courtesy Box studiati assiema allo chef Giancarlo Perbellini: i prodotti utilizzati sono quelli del territorio, a km 0, rigorosamente conditi dall’olio EVO biologico certificato.

Butterfly Boutique Rooms, con la sua impronta moderna, si colloca perfettamente in uno dei quartieri più centrali della città, ricco di mete turistiche da visitare, locali, negozi e ristoranti. Dispone di 5 suites e 2 luxury apartments suddivise in Suite Presidenziale (da 83 mq), Major Deluxe (da 21 mq), Junior Suite (da 35 mq), Junior Suite (da 30 mq), Suite (da 43 mq) e Luxury  Apartment (da 90 mq) e Luxury Royal Apartments (da 173 mq). Il Butterfly dispone di una piccola hall arredata con pregiati pezzi di design.

Le sue 7 stanze sono tutte arredate in modo diverso, ad ognuna è stato conferito un carattere unico e riconoscibile dove l’estro ricercato di Laura e Gian Matteo, combina il design moderno con oggetti vintage e quadri, lampadari, specchi e accessori in variazioni di colori e materiali.

Completa l’opera la meravigliosa scalinata d’ingresso rimasta immutata nel tempo con la sua forma elicoidale che porta al piano nobile della struttura dove si diramano le stanze, trasformata con opere di design che la arricchiscono e ne fanno la giusta entrata per una struttura così ricercata per un’indimenticabile atmosfera poetica.