ARIETE

La leggenda del conte Dracula, tra le altre cose, narra che il re dei vampiri potesse dormire soltanto sul suolo natìo. Per questo, quando volle imbarcarsi per Londra fece caricare sulla nave casse e casse di terra proveniente dai dintorni del suo castello. So di per certo che non avete abitudini vampiresche, ma vi invito a domandarvi: di che cosa non potete fare a meno? Per l’assenza di cosa, rimanete svegli la notte?

TORO

Sono molte le volte in cui avete cercato l’amore e lui non vi ha mai risposto o, peggio ancora, vi ha ferito. Sono però, purtroppo, altrettante le volte in cui l’amore ha cercato il vostro sguardo, ha provato ad incrociarvi, e non eravate pronti a coglierlo. Non date bado a tutto l’odio verso cosa non riuscite ad ottenere o rischierete di perdere di vista la capacità di stare in ascolto di ciò che viene naturalmente a voi. 

GEMELLI

Quante nuove persone avete conosciuto negli ultimi anni? E quante di queste sono diventate importanti per voi? Alcuni dicono che per questioni di tempo libero e stili di vita comuni, le più grandi amicizie si formino a cavallo dei vent’anni, questo è vero anche per voi? Come reagite all’idea che più crescete e più risulta improbabile legare in modo forte con nuove persone? Dovreste reagire con una rivoluzione, come minimo…

CANCRO

Un poeta racconta il primo sguardo dell’amata come un assalto indiano ad una diligenza. Il mio sentore per quest’esordio del nuovo anno? Ci sarà presto l’irruzione di un affetto tanto intenso da farvi vorticare su voi stessi e perdere ogni senso del buoncostume esistenziale dietro cui vi nascondete, per farvi poi tornare al vostro equilibro come persone migliori e più forti. Siete pronti a lasciarvi prendere all’assalto?

LEONE

Moltissimi grandi uomini sono stati in carcere e in carcere sono cresciuti spiritualmente avendo tempo di leggere e scrivere: da Gramsci a Nelson Mandela, da Cervantes a Oscar Wilde… Non credo che nei vostri astri sia scritto che dovete commettere un reato, immagino possa farvi recuperare equilibrio con voi stessi provare a fare un periodo sabbatico per leggere, scrivere, cambiare il ritmo della vostra quotidianità.

VERGINE

La più grande incongruenza della vostra esistenza è la seguente: passate le giornate a denigrarvi e pensare che in tutti gli aspetti della vita gli altri siano meglio di voi. E quando le persone provano a convincervi del contrario cambiate idea con estrema difficoltà. Ma quindi, cari miei, se tutti gli altri – che vi rassicurano sul vostro splendore – sono più intelligenti di voi… perché non fidarsi ciecamente di loro? 

BILANCIA

Per troppi anni avete vissuto tra gli schemi prendendo la vita come un susseguirsi ordinato di caselle da riempire. Vi informo, però, che la vita è in realtà tutto quello che accade tra le caselle compilate e che non potete controllare e prevedere. State attenti, dunque, a far sì che quegli schemini non diventino una gabbia. Vivere potrebbe essere meno complesso e pesante di quanto pensate.

SCORPIONE

Questo mese vi è richiesto uno sforzo per nulla semplice: dovete fare una lista di cose che, a vostro avviso, vi farebbero stare bene se le lasciaste andare lungo il cammino. Cosa vi pesa come una zavorra? Quali entità potete lasciarvi alle spalle? Il dictat di questo mese è proprio: «Lasciare alle spalle». Si tratta di una cosa semplice? No. Si tratta di una cosa necessaria, lasciate indietro ciò che vi trattiene al suolo.

SAGITTARIO

Conoscete i suoni degli uccelli? Conoscete lo spettro infinito dei nomi delle emozioni? Sapete distinguere le piante a bordo strada lungo un cammino? Forse no, e allora iniziate, approfondite ed immergetevi in una cultura tutta nuova, apparentemente inutile, ma che saprà riempire di meraviglia le persone a cui la racconterete o, meglio ancora, la trasmetterete. Siate portatori di bellezza; date i nomi alle cose.

CAPRICORNO

L’Australia sta bruciando per gli incendi, l’Amazzonia pure, il deserto si sta prendendo sempre più spazi verdi, la Pianura Padana è uno dei luoghi più inquinati al mondo… come reagite a tutte queste notizie? Con il panico o con una velata, e comprensibile, indifferenza reale? Nessuno può fare l’eroe, ma da qui a qualche tempo dovrete attrezzarvi esistenzialmente a reagire a notizie troppo enormi per sembrare vere.

ACQUARIO

La materia in cui siamo immersi non la vediamo mai, tanto ne siamo abituati: i pesci con l’acqua, gli uomini con l’aria, le esistenze con le relazioni. In passato siete stati brillati per aver saputo valorizzare quello che molti continuano a dare per scontato, soprattutto nel bel mondo delle relazioni. Riprendete quegli attimi, fate un regalo a chi più amate, dimostrategli che niente è abitudine, che niente è invisibile e scontato.

PESCI

Overthinking: questa parola inglese indica tutte quelle sovrastrutture e viaggi mentali che nelle situazioni difficili della vostra vita – o anche in quelle facili – vi premono a terra con la loro pesantezza e vi paralizzano. Quando la mente viaggia scovando ansie e catastrofi in ogni angolo, fatevi una semplice domanda: quante di tutte queste paure e ansie si sono concretizzate realmente? Usate la matematica per salvarvi.