ARIETE Herman Melville era solito andare per mare quando si sentiva triste, quando sentiva addosso a sé un “novembre umido e piovigginoso”. E tu? Hai un luogo speciale che ti risollevi il morale e riordini le cose? Pensaci, e rifletti sul motivo per cui lo fa farlo ti avvicinerà di un passo al lontanissimo segreto della felicità.

TORO Quando succede qualcosa di brutto pensiamo che tutto diventi nero, che il futuro sia una macchia di oblio e tristezza. Non è così, vivendo ci accorgiamo subito come le piccole cose quotidiane, quelle infinitesimali, non cambiano mai. Per questo sono così importanti, perché sono la base di tutto. Il fondo immutabile su cui potrai sempre risollevarti. Non credi che sia il momento di badarci e coltivarle?

GEMELLI Sono già finiti i propositi di inizio anno? Qual è una cosa che secondo te ormai non farai mai più perché è ormai troppo tardi per farla? Sei sicuro che sia così tardi?

CANCRO Ci sono ancora persone il cui scopo della vita è far sì che le proprie gesta vengano narrate nei secoli, come facevano gli antichi? Forse molto pochi, forse non ha più senso. Però concorderai con me che è interessante pensare alle cose per cui, nel nostro piccolo, verremo ricordati. Questo, e per le prossime decine di anni, è il momento di iniziare a creare piccoli gesti e atteggiamenti che ci sopravvivranno e verranno raccontati da chi ci ha amato e vissuto.

LEONE Hai mai visto dei pinguini sugli scogli aspettare le onde? Vengono trascinati in mare, sbattuti sulla roccia, presi dai vortici dell’acqua…ma vengono anche spinti verso l’alto per raggiungere le vette più alte della scogliera: passano la vita così. Direi che per te è venuto  il momento di valutare cosa puoi cogliere dalla burrasca.

VERGINE Nella campagna elettorale appena passata c’è chi ha sbandierato valori come la famiglia, la patria, la libertà, il progresso… Enzo Biagi diceva che, alla fin fine, i valori in cui crediamo davvero sono quelli che ci ha insegnato nostra madre da bambini. Quali sono i  tuoi? Organizza una piccola campagna elettorale esistenziale da promuovere silenziosamente per il resto della tua vita.

BILANCIA Quante volte la fisica ci ha insegnato la certezza del rapporto azione -reazione? Mollando un sasso per terra cadrà di certo, gettando dell’acqua sul fuoco si spegnerà di sicuro. Ebbene, so che stai rimandando un determinato evento per paura delle sue conseguenze, certo che siano nefaste. Non è così: la fisica si rovescerà, e niente andrà come te lo aspetti ma molto, molto meglio.

SCORPIONE Quante volte hai portato a termine veramente un gesto, un’azione che avevi il sentore avrebbe migliorato drasticamente la tua vita? Siamo a marzo, direi che sei abbondantemente fuori tempo massimo per crearti le svolte da solo. Tutto ti è propizio: tocca solo a te.

SAGITTARIO Nella vita, il significato di tutto quello che vediamo, e che in qualche modo ci riguarda, è il frutto di tutte le cose che abbiamo visto e ci hanno riguardato precedentemente. Vediamo il mondo con gli occhi delle nostre esperienze e costruiamo così la nostra verità. Quando incontri qualcuno in disaccordo con te, con una visione opposta del mondo, non pensarlo come un nemico, pensalo come a un universo completamente sconosciuto da dover esplorare. Chissà che esperienze lontane dalle tue, chissà che abissi e meraviglie.

CAPRICORNO De André cantava: «Primavera non bussa lei entra sicura». Nell’ultimo periodo ti stai voltando troppo spesso dall’altra parte rispetto a quelle novità – belle o brutte che siano – che si stanno affacciando sulla soglia della tua vita. Affrontale a viso aperto e ci guadagnerai tutto quanto, altrimenti ne verrai travolto. Coraggio.

ACQUARIO So che stai vivendo rinchiuso in te stesso pieno di paure, cercando di tirare avanti, giorno dopo giorno, sempre “sull’attenti” nel tentativo di allontanare preventivamente le cose brutte. Pensi che tutto ciò di cui hai paura ti possa capitare? La matematica verrà in tuo aiuto. Ti faccio solo una domanda:  qual è la percentuale di ansie e timori che si sono veramente realizzati alla fine di un giorno di paura?

PESCI Quando inizi un corso, quando impari qualcosa di nuovo, sbagli spessissimo in principio: sbagli un sacco di cose, fai errori goffi che ti perdoni pensando che stai ancora facendo pratica. Perché allora ti condanni così tanto nella tua vita? Questa è la tua vita, non l’hai mai provata prima, hai pochissima pratica e l’avrai sempre, perché incolparti?