Copertina libro Ely+Bea

ELY+BEA

Autrici: ANNIE BARROWS + SOPHIE BLACKALL (disegni)

Edizioni: GALLUCCI EDITORE

Prezzo:  9,90 (sconto 25%)

Pagine:  113

dagli 8 anni

Il libro: racconta l’amicizia di due ragazzine che non avrebbero mai potuto piacersi. Di carattere diversissimo tra loro: BEA (Beatrice) ha i cappelli neri e scompigliati, pantaloni e maglietta, ama fare  capriole, giocare a pallone, camminare nelle pozzanghere e combinare guai.  Ely è una bambina brava (tanto da sembrare «noiosa»), studia,  ama leggere e…. ha idee geniali. Il loro primo incontro, più volte invano sollecitato dalle loro mamme, avviene per un’esigenza impellente di Bea…. La loro diventa un’amicizia costruttiva, nella quale Bea si confronta, scopre modi «scientifici»: entrambe arricchiscono il loro bagaglio. Poi c’è Nancy sorella maggiore di Bea… Finiranno nei guai? Intanto trascorrono una giornata divertente!

L’autrice: Annie Barrows è nata nel 1962 a San Diego in California, dove vive (al Nord) con il marito e due  figlie, fonte di ispirazione di questa sua opera prima per bambini, che in breve tempo è diventata un «Best seller». Dieci libri pubblicati  (dal 2003 al 2015). Tra i premi citiamo quello della Biblioteca pubblica di New York «per il libro più prestato»; seguono il miglior libro per ragazzi (2009) e miglior libro da leggere in classe. Le illustrazioni sono di Sophie Blackall, nata a Sidney e che oggi vive a New York (Brooklyn) con il marito e due bambini vivacissimi. I suoi disegni (opere artistiche) sono stati pubblicati su tante riviste e giornali, tra cui New York Times.

Curiosità: Di questa serie di Ely+Bea ne sono state vendute solo negli USA 2,5 milioni di copie, considerata in breve la «saga regina» nelle classifiche dei libri per ragazzi. I racconti sono scritti con uno stile asciutto e incalzante, i dialoghi briosi colgono la vita di tutti i giorni, in cui scorre l’infanzia con la sua genuinità e creatività. Sophie Blackall descrive, attraverso i disegni, le scene principali con maestria e un tocco di perfidia. Le due autrici delineano le caratteristiche di queste due simpatiche ragazzine, che saranno molto amate dalle piccole lettrici e lettori. Una serie che, a mio avviso, avrà lunga vita anche in Italia.

Articolo precedenteRecensione libro: La maestra è un Capitano!
Articolo successivoRecensione libro: Vuoi trasgredire? Non farti!