Riprendono le attività in presenza di Verona Minor Hierusalem. Da sabato 5 giugno i volontari della Fondazione Verona Minor Hierusalem riprenderanno il servizio di accoglienza nelle chiese dei tre Itinerari cittadini alla scoperta della Piccola Gerusalemme di Verona.

Durante i mesi estivi le chiese saranno aperte il sabato dalle 10 alle 17.30, nel rispetto delle funzioni religiose di ciascuna chiesa.  I volontari sono stati adeguatamente formati per garantire il rispetto di tutte le norme di sicurezza prevenzione del Covid-19.

Con questa riapertura, la Fondazione Verona Minor Hierusalem vuole contribuire alla rinascita della città, ripartendo innanzitutto dai veronesi, sempre con l’obiettivo di favorire, attraverso l’arte e la spiritualità espresse dalla bellezza delle chiese inserite negli itinerari, il sentimento di appartenenza a Verona, in attesa di una accoglienza sempre più numerosa dei turisti.

LEGGI ANCHE Ripartono le visite guidate in città. Tour speciale delle Mura al tramonto

Durante i mesi scorsi la Fondazione Verona Minor Hierusalem non si è fermata e ha offerto con l’economia del dono una formazione on line storico, artistica e culturale non solo ai volontari, ma a tutti i cittadini appassionati di arte, storia e spiritualità oltre ad un pellegrinaggio virtuale. 

Sabato 5 giugno si riparte in presenza con tre eventi già esauriti, ma saranno molti altri quelli che verranno proposti nei mesi estivi, con pellegrinaggi nei tre itinerari, un nuovo itinerario dantesco ed eventi in sinergia con il territorio. Non viene però tralasciata la formazione virtuale: a luglio verrà riproposto il webinar di Verona romanica, che ha riscosso un notevole gradimento di pubblico.

Per rimanere aggiornati consultare il sito di Verona Minor Hierusalem, iscriversi alla newsletter e seguire i canali social. 

Partecipazione a “La lunga notte delle chiese

E’ un fine settimana ricco di iniziative quello che si terrà nei prossimi giorni. La Fondazione Verona Minor Hierusalem aderisce anche quest’anno all’iniziativa “La lunga notte delle chiese” che avrà come parola chiave #Fragili “Ed io avrò cura di te?”, organizzata dall’associazione BellunoLaNotte.com con la collaborazione delle Diocesi partecipanti. Verona Minor Hierusalem proporrà venerdì 4 giugno dalle ore 21 alle ore 22 un laboratorio per sviluppare questa tematica in relazione a una delle opere artistiche presente in una chiesa degli Itinerari. La sessione di Visible Thinking sarà accessibile online a una trentina di persone, tramite iscrizione sul sito.

LEGGI ANCHE Il 2 giugno il Museo Miniscalchi-Erizzo sarà aperto