È il 2005 l’anno di nascita dell’agenzia Davvero Comunicazione, creata con l’obbiettivo di promuovere artisti affermati ed emergenti a 360 gradi. Costruendo un certo percorso con questi, l’ufficio stampa si è affiancato a partire dal 2009 all’etichetta discografica Vrec, rappresentando ad ora una macchina in grado di seguire i propri musicisti nella maniera più completa. «A livello di comunicazione l’agenzia lavora anche per conto terzi, per qualsiasi ambito musicale, associandosi ai macro settori della comunicazione, ufficio stampa, web, radio e televisioni; ultimamente prestiamo particolare attenzione al mondo social, essendo il digitale la nuova frontiera da sfruttare».

Il 2020 è stato un momento di particolare sconforto, come per tutti i settori, ma questo ha permesso all’agenzia di prendere maggiore consapevolezza della vicinanza da creare col pubblico da casa, implementando la parte digitale e organizzando eventi streaming dove gli artisti potessero comunque far passare la propria musica.

L’intervista a David Bonato

«Il mondo musicale è oscuro, completamente altro da sé e chi non è dentro non riesce a comprenderne fino a fondo le dinamiche. E’ perciò importante per i musicisti emergenti informarsi, capire come viaggia la musica, contattando diverse realtà e non dando per scontato che il lavoro sia finito una volta pubblicato un disco, poiché è proprio da quel momento che inizia il vero lavoro».

Davvero Comunicazione: www.davverocomunicazione.com
Facebook
Instagram
YouTube

Vrec Music Label: www.vrec.it
Telegram
Facebook
Instagram
YouTube

Articolo precedenteVilla Cortesele, de Zuccato: «Sogno la musealizzazione del sito»
Articolo successivoFusioni e aggregazioni, a volte contano il cuore e il rispetto delle persone