Ha saltato un’importante match per fare la donazione, domenica 11 febbraio. Martedì 27 sarà premiato dal presidente del Consiglio direttivo di LND per il suo atto generoso.

È stato un gesto completamente disinteressato quello compiuto da Fabio Caramel, 25 anni e difensore del FC Spinea 1966 (Promozione, girone C) che, domenica 11 febbraio ha saltato l’importante sfida di campionato contro la capolista Arcella per donare il midollo osseo all’ospedale di Borgo Roma. Un atto di generosità che ha colpito tutti il mondo del calcio, tanto da essere riportato sulle pagine di quotidiani nazionali come Gazzetta dello Sport e Repubblica.

Per questo il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti Veneto ha invitato Caramel nella sede del Comitato Regionale a Marghera martedì 27 febbraio. Prima della riunione del Direttivo, alle 17.30, infatti, il difensore sarà premiato dal Presidente del Consiglio della Lega, Ruzza, e dai suoi consiglieri. Un gesto più che dovuto per ringraziare il calciatore che, con il suo atto di bontà, salverà una vita.