Lorenzo Fazzini

Lorenzo Fazzini è stato nominato dal Papa Capo Ufficio nel Dicastero per la Comunicazione, quale Responsabile editoriale della Libreria editrice Vaticana. Giornalista professionista, è già Direttore generale ed editoriale dell’Editrice Missionaria Italiana dal 2012. Originario della Lombardia e nato nel 1978, è sposato e padre di quattro figli.

Con la sua direzione, la Lev è diventata negli anni una media company, ovvero una realtà che non si occupa solamente della pubblicazione di libri: la Libreria editrice vaticana organizza infatti anche eventi di carattere culturale, consulenze editoriali, incontri e corsi formativi online, esposizioni e spettacoli.

In qualità di giornalista, Fazzini collabora con Il Corriere del Veneto, Corriere del Trentino e di Bologna, Avvenire e L’Osservatore Romano, oltre a essere anche membro del Comitato editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino. È stato curatore della collana “Le parole di Papa Francesco” pubblicata dal Corriere della Sera e anche dell’antologia “La via di Gesù”, di Papa Francesco, pubblicata da (Solferino). Autore di otto libri, si ricordano i recenti “Dio in quarantena. Una teologia del coronavirus” (Emi) e “Odierai il prossimo tuo come te stesso. Perché abbiamo dimenticato la fraternità. Riflessioni sulle paure del tempo presente”, con Matteo Maria cardinal Zuppi (Piemme).

Articolo precedenteE se io non ci sono?
Articolo successivoPastrengo, inaugurato il murales “La Carica di Pastrengo”