GREZZANA – A partire da oggi, mercoledì 9 maggio, arriva in edicola e nei tradizionali punti di distribuzione il nuovo numero di Pantheon, il magazine di Valpantena e Lessinia. Con il numero di maggio, Pantheon festeggia la trentesima uscita e propone una serie di interessanti articoli, che spaziano dall’attualità, con le riforme sul lavoro e sull’imu, alle realtà e novità del e per il territorio, come i nuovi finanziamenti proposti dal Gal Baldo-Lessinia. Un numero che come sempre vuole aggiornare i suoi lettori, non solo su quello che li riguarda in prima persona, ma anche su ciò che accade nel mondo.

Il primo piano non poteva quindi non essere dedicato a uno degli argomenti più “scottanti” degli ultimi mesi: la riforma sul lavoro. In un Paese dove la disoccupazione ha raggiunto livelli preoccupanti, il Governo è all’opera per cercare di trovare una soluzione che ci auguriamo essere definitiva. Il disegno di legge ddl. N. 3249, meglio noto come riforma del lavoro, è attualmente al vaglio della commissione lavoro del Senato. L’obiettivo, è quello di rilanciare lavoro, occupazione e futuro dell’Italia. Abbiamo analizzato per voi i principali punti del decreto, che sembra preannunciare già polemiche e proteste da parte di sindacati e imprenditori.

In linea con quanto analizzato nelle prime pagine, vi proponiamo poi un interessante articolo sulle attività trainanti della Valpantena negli ultimi duecento anni. Attività che solo in parte sono sopravvissute fino ai nostri giorni. Così oggi ci chiediamo: come può Grezzana, capoluogo, mantenere il ruolo trainante del benessere della vallata anche nel terzo millennio? Questa la sfida che la nostra collaboratrice Alessandra Scolari prospetta per il futuro della nostra valle.

Nello scorso numero avevamo parlato delle novità relative all’introduzione dell’Imposta Municipale Unica. Il 24 aprile scorso la nuova Imu è stata approvata in Senato, con qualche modifica rispetto al testo originale. Nell’attesa che i comuni dichiarino le variazioni sulle aliquote, vi presentiamo gli ultimi aggiornamenti.

Buone notizie arrivano invece dal Gal Baldo-Lessinia, il Gruppo di Azione Locale impegnato nella promozione dello sviluppo del territorio. A partire dai primi mesi estivi, aprono infatti i nuovi bandi per il territorio. Si tratta di finanziamenti che permetteranno sia al pubblico che al privato di realizzare qualche sogno nel cassetto. Opportunità importanti che troppo spesso non sono conosciute a sufficienza proprio da chi potrebbe usufruirne. Per questo abbiamo dedicato un articolo all’argomento e ci siamo soffermati sulla misura che prevede l’investimento di risorse per la tutela e la riqualificazione del patrimonio rurale.

In occasione della Festa della Mamma, l’angolo in rosa è dedicato alle donne e al periodo delicato della maternità. Un momento particolare della vita in cui entrano in gioco paure e incertezze. Paure che per certe mamme purtroppo non terminano con la maternità, in particolare quando il bambino nasce con problemi gravi di salute. Per questo, abbiamo dedicato lo spazio della salute a una procedura medica poco conosciuta, ma che permette di salvare tante vite: il dono del cordone ombelicale. Assieme alla dottoressa Aurora Vassanelli, specialista in Ematologia e responsabile della Banca del Sangue del Cordone Ombelicale di Verona, abbiamo cercato di spiegare l’importanza di questa nuova frontiera.

Una donna è inoltre la protagonista della rubrica “Notizie dal mondo”, in cui abbiamo deciso di parlare di una svolta storica per la Birmania, il paese del sud est asiatico che dopo più di vent’anni di dittatura militare vede la conquista di un seggio in parlamento da parte della leader dell’opposizione Aung San Suu Kyi.

Cartoline inviate dal fronte raccontano invece di una guerra a noi più vicina, ovvero la spedizione italiana in Libia del 1911-1912. Non poteva poi mancare lo spazio dedicato ai personaggi e alle iniziative del territorio, come l’apertura del primo museo scout in Italia a Santa Maria in Stelle, o la nuova esperienza di Luigi Erbisti, lo “scalpellino di contrada”, che ha fatto della sua abilità a modellare il sasso una vera e propria arte. Tra i protagonisti della nostra vallata, ricordiamo inoltre Umberto Scandola, di cui proponiamo un’interessante intervista, la giovane studentessa Myriam Scandola, che ci ha raccontato la sua esperienza come repoter di viaggio in Giordania,e Cirilla Zenari, la veronese che, con i suoi 110 anni,è tra i dieci italiani viventi più longevi. Il nostro esperto di musica e tecnologia, Francesco Furlon, ci porta poi dentro al web per scoprire come auto distribuirsi la musica senza spendere grandi cifre, ma cercando addirittura di non spendere niente.

Nel mese di aprile si è tenuta la “Settimana veronese della Finanza”, promossa da Pantheon, che ha voluto creare dei momenti di incontro tra i grandi istituti finanziarie i cittadini del territorio. Un evento di grande successo a cui abbiamo dedicato un articolo. Evento in arrivo nel mese di maggio è invece la sedicesima edizione della “Lessinia Legend”, la leggendaria corsa di mountain bike che si svolge proprio nel cuore delle nostre montagne.

Come sempre, in Pantheon 30 sarà possibile trovare la ormai affermata rubrica “Pollice Verde” che questo mese è dedicata ai consigli utili per l’orto e il giardino nel mese di maggio. A chiudere il numero, la rubrica Pantheon English, seguita dalla recensione dei libri del mese e dagli eventi e notizie “a spicchi” di Valpantena e Lessinia.

La redazione

banner-gif
Articolo precedente«Veneto Sviluppo, una società a sostegno delle imprese venete»
Articolo successivoAlcenago, paura per la frana video esclusivo di PantheonTV