VERONA – Il prodotto biologico fa gola a molti e non sono solo consumatori. Dai dati che ci hanno fornito le principali associazioni di settore, il consumo di biologico in Italia sta crescendo di anno in anno, perché incontra una sempre maggiore attenzione e sensibilità dei consumatori. Ma crescendo la domanda, è scontato che cresca anche l’offerta. A quale prezzo? La tutela della biologicità dei prodotti è comunque garantita? Abbiamo provato a rispondere a queste domande nell’approfondimento di apertura di Pantheon 56, grazie ai dati italiani, veneti e riferiti a Verona. Il prodotto importato in Italia come biologico è sicuro?

<center><div data-configid=”0/10520057″ style=”width:525px; height:331px;” class=”issuuembed”></div><script type=”text/javascript” src=”//e.issuu.com/embed.js” async=”true”></script></center>

In primo piano un nuovo spazio dedicato all’Expo di Milano, con la presentazione del portale online Expo Veneto, lo strumento con cui la nostra Regione si presenta alla grande kermesse milanese. Sempre in tema Expo, vengono presentati due importanti recenti eventi: la visita di Emiliano Sergio Verga, responsabile del progetto E015, nella sede dell’Ats Verona Expo, e la visita di Giacomo Biraghi e Margherita Compiani di Expo in Viaggio all’Università degli Studi di Verona.

L’edizione natalizia di Pantheon all’insegna dell’avventura: Robert Peroni, avventuriero di fama mondiale da tempo residente nell’aspra Groenlandia, presenta alla Feltrinelli di via Quattro Spade il suo ultimo libro e ci regala preziosi aneddoti sulla sua vita nella terra dei ghiacci. Francesco Sauro, esploratore lessinico, è stato recentemente insignito del prestigioso “Rolex Awards for Enterprise 2014”, il premio che lo storico produttore svizzero conferisce nel campo dell’esplorazione. Con lui ripercorriamo l’emozione di avventurarsi nelle profondità della terra.

Sempre in tema di viaggi, Pantheon vi guiderà in uno straordinario reportage su una terra millenaria fatta di bellezze e profonde contraddizioni: la Thailandia. Un paese dove modernità e tradizione vivono palmo a palmo, dove è possibile ammirare spiagge stupende unite a secolari templi buddisti, ma dove è altresì presente la tristemente nota “Walking Street” di Bangkok, dove bambini di 10 anni si prostituiscono per pochi denari. Una no profit italiana offre rifugio alle giovani vittime della strada.

Fra le interviste di dicembre, spicca quella con il poliedrico scopritore di talenti, ma non solo, Claudio Cecchetto, a Verona per presentare il suo ultimo libro. Dal “Gioca jouer” al Festival di Sanremo, da Fiorello a Jovanotti passando per Gerry Scotti: uno straordinario incontro con un artista a 360 gradi, consapevole del successo ottenuto, proiettato verso nuove sfide future.

Da non perdere lo speciale “Eventi di fine anno”, uno spazio dedicato alla promozione delle principali rassegne e iniziative di Verona e Provincia, che vi guideranno durante uno dei periodi più magici dell’anno. All’interno una gustosa intervista con Umberto Smaila, popolare artista veronese, che nelle pagine di Pantheon ripercorre la sua straordinaria carriera, dagli esordi con “I Gatti di Vicolo Miracoli” nello storico Snoopy Club di Bosco, alla ribalta nazionale, con un impegno sempre vivo e qualche sogno nel cassetto.

<center><div data-configid=”5675504/10521359″ style=”width:525px; height:331px;” class=”issuuembed”></div><script type=”text/javascript” src=”//e.issuu.com/embed.js” async=”true”></script></center>

Insomma un numero tutto da sfogliare e da procurarsi quanto prima: Pantheon infatti tornerà a febbraio con il primo numero della nuova stagione editoriale.

<center><iframe width=”560″ height=”315″ src=”//www.youtube.com/embed/EzM3yIXZun0″ frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe></center>

Un augurio di un Sereno Natale e Felice Anno Nuovo a tutti i nostri lettori.

La Redazione

banner-gif
Articolo precedenteIl terzo mondo in rivolta, “Concerning Violence”
Articolo successivoPer una nuova agibilità dell'ex scuola a Poiano