Il direttore responsabile Matteo Scolari vi racconta come siamo arrivati a questo numero così importante per noi.

Piccola (speranzosa) premessa stavolta c’è del verde sparso tra le pagine, troverete paragrafi di testo circondati da recinti smeraldo. Per il numero 100 di Pantheon abbiamo sparpagliato auspici grandi e minimi. Perché sperare è un modo minuscolo per chiamare a sé le cose, per sconfiggere — e farlo a benedette armi pari — la rassegnazione e il suo modo di persistere.

COPERTINA

 In copertina c’è lui: Lino Bellamoli. Abbiamo voluto fare una sorpresa a questo lettore incredibile che ha conservato tutti (proprio tutti e 99) i numeri della nostra rivista

DUE PAROLE CON IL NUOVO PREFETTO.

Si è insediato nel Palazzo Scaligero da poco, dal 25 marzo. La speranza di Donato Giovanni Cafagna? «Di riuscire a interpretare al meglio le esigenze della comunità e di mettermi al suo servizio».

 MARCO GOLDIN, LE SUE MOSTRE E LE SUE SPERANZE.

 Tornerà a Verona dopo cinque anni con Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky. Capolavori dalla Fondazione Maeght.  L’auspicio di Marco Goldin ? Recuperare le nozioni di umanesimo: la centralità dell’uomo e l’equilibrio.

.L’ANIMA DEGLI ANGELI DEL BELLO. Abbiamo scambiato due parole con Stefano Dindo che dal 2016, assieme ad un gruppo sempre crescente di volontari, manda avanti la sua battaglia di devozione per la città, pulendone gli angoli minacciati dall’incuria, deturpati dalla maleducazione.

.CONVERSAZIONE SPERANZOSA con Pif. Ne ha percorsa di strada Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif. L’ex intervistatore dal completo scuro del programma Le Iene si racconta con l’inconfondibile verve, tra rimpianti e speranze per il futuro (anche dell’Italia).

.RIFLESSIONI IN VOLO con Simone Cristicchi. Abbiamo raggiunto telefonicamente Simone Cristicchi sabato 6 aprile, il giorno dopo lo spettacolo Manuale di Volo per Uomo al teatro Camploy. Una chiacchierata piacevolissima tra Sanremo, il teatro e i progetti futuri, fotografando l’immensa carriera di questo artista a 360 gradi.

C’è tutto? Assolutamente no, perché neanche l’abbiamo tentato l’esercizio di elencare, pagina per pagina, quello che abbiamo cercato di contenere, di raccontarvi in questo numero: le rubriche, i consigli e tutto il resto li troverete sfogliando Pantheon 100, disponibile dal 3 maggio, in versione cartacea, in tutti i punti di distribuzione.