MASSIMO, UN GUERRIERO CONTRO IL COVID-19

.Ha avuto inizio il 24 aprile a Verona la prima indagine in Italia per valutare la distribuzione del virus in una città. A ideare lo studio è stato il biostatistico Massimo Guerriero.

COME IL TRAUMA DELLA PANDEMIA CI HA CAMBIATO, risponde il sociologo Migliorati

La solitudine del morire, la paura liquida, le distanze imposte. Le nostre vite si sono trasformate senza preavviso, esponendoci ad una imprevista, in fondo così umana, fragilità. Nel cuore del dramma, a Bergamo, Lorenzo Migliorati, docente di Sociologia dell’ateneo veronese, ha vissuto i giorni più duri dell’emergenza e ne ha tracciato un quadro che è memoriale e insieme ricerca.

.LA LINGUA DEL VIRUS E LE PAROLE PER IL DOPO.

Dagli slogan che ci hanno riunito sotto l’hashtag di una comunità ancora possibile alle dirette Facebook del
Premier per elencare misure e chiedere sempre un nuovo coraggio. Tutte le parole che si sono rinnovate. Il tempo, la casa, il virtuale sono concetti riempiti di un nuovo significato. Per capire di quale linguaggio avremo bisogno nel post Covid, ne abbiamo parlato con Denis Delfitto, professore ordinario di Linguistica e Glottologia e con Simona Brunetti, ricercatrice in Discipline dello Spettacolo al Dipartimento di Cultura e Civiltà dell’ateneo scaligero.

.A CASA VOSTRA, IL DIARIO VERONESE DELLA QUARANTENA.

.Mara che fa la cassiera e si sente fortunata, Simone il fornaio paziente, Elisa che tra dieci giorni darà alla luce la sua bambina, Nicola l’alpinista che immagina altezze:  le vostre giornate, in questo tempo rivoluzionato, trasformate in racconto.

.SPECIALE TURISMO (DI PROSSIMITA’).

Dal lago alla Lessinia passando per Verona e la sua Arena. Tutte le vie di un’accoglienza che evolve per rispondere al virus.

C’è tutto? Assolutamente no, perché neanche l’abbiamo tentato l’esercizio di elencare, pagina per pagina, quello che abbiamo cercato di contenere, di raccontarvi in questo numero: le rubriche, i consigli e tutto il resto li troverete sfogliando Pantheon 110, disponibile gratuitamente e sfogliabile QUI.

Il nuovo numero spiegato dal Direttore Matteo Scolari