GREZZANA – A partire da giovedì 5 aprile, Pantheon 29 arriverà in edicola e nei consueti punti di distribuzione. Un numero ricco di argomenti e di attualità, dalla tanto discussa IMU, alle nuove norme sulla privacy del colosso informatico Google. E ancora, salute, scienza, notizie dal mondo e dal territorio.

In vista delle prime rate della nuova IMU, il primo piano non poteva che aprirsi con un’analisi del decreto “Salva Italia”. Abbiamo cercato di illustrare le novità previste, soprattutto per quel che riguarda i terreni agricoli. Studiando testi sull’argomento, abbiamo inoltre cercato di fornire ai nostri lettori indicazioni utili per il suo corretto calcolo, mettendo a disposizione un piccolo ma fondamentale glossario per meglio comprendere i termini tecnici utilizzati.

Altro tema di stretta attualità l’improvviso cambio di policy del motore di ricerca più visitato del mondo: Google. Di fronte alle nuove norme sul trattamento dei dati personali emanate dal colosso informatico, l’Unione Europea sospetta che tale mossa violi in qualche modo le leggi europee, nello specifico che nasconda una manovra di pubblicità targettizzata. Quali sono le soluzioni che si possono applicare per difendersi da tutto ciò? Abbiamo cercato di darvi alcuni consigli.

Continua, con la seconda e ultima uscita, l’approfondimento del tema “Maternità e lavoro”. Dopo aver illustrato le principali tutele previste dalla legge (Pantheon 28), Francesca Mauli ha cercato di comprendere quali siano le reali condizioni delle donne nel mondo lavorativo. Per tale scopo, ha sentito la voce della consigliera di parità della Provincia di Verona, Maria Luisa Perini, e di Paola Cinquetti, direttrice del Centro Diocesano Aiuto Vita.

Due asine e un gruppo di scienziati vicentini, sono invece i protagonisti di una speciale spedizione, che ripercorre il percorso che l’archeologo Paolo Lioy affrontò nel 1879 per studiare la Lessinia. Un’escursione in vecchio stile, che ha permesso di mettere a confronto la montagna di ieri e quella di oggi, e che ha dato vita a un documentario (<underline><link=’http://vimeo.com/29694405′ class=’_blank’>link al trailer</link></underline>) oltre che un nuovo trekking turistico.

Si torna a parlare di territorio e di strade che cambiano in Valpantena, ma questa volta il nostro pensiero va ad un’antica strada che recentemente è stata desmanializzata dal Comune di Grezzana. È la strada di San Micheletto, che in passato collegava la città alla Lessinia. Momenti di storia e di un paesaggio che rischiano di essere dimenticati. Per mostrare ai lettori la preziosità paesaggistica e storica di questo sentiero, abbiamo realizzato un interessante video (<underline><link=’http://www.youtube.com/watch?v=aBNKGER1_4s’ class=’_blank’>link</link></underline>).

Strade che portano molto lontano, sono invece quelle che ha percorso Rosa Costa, classe 1911, cimbra trasferitasi in Brasile. Qualche anno fa Gabriele, di Giazza, l’ha incontrata per caso e da questo incontro è nato un emozionante documentario (<underline><link=’http://www.youtube.com/watch?v=X2j1RqdLvJI’ class=’_blank’>link al trailer</link></underline>) che ha permesso di conoscere le storie e i viaggi di altri cimbri e veneti verso “la Mèrica”.

Per la rubrica “Notizie dal Mondo”, si è deciso di trattare un tema a molti sconosciuto, che purtroppo è causa dello sfruttamento di migliaia di bambini e delle guerre che oggi devastano la Repubblica Democratica del Congo: la “sabbia nera”, un minerale raro e richiestissimo dall’industria dell’high tech. L’articolo sarà inoltre approfondito da un video (<underline><link=’http://www.youtube.com/watch?v=1gF1RamkusU’ class=’_blank’>link</link></underline>) che ripropone una puntata di Report sull’argomento.

Non poteva mancare lo spazio dedicato alla salute. Su questo numero, parliamo di dislessia, una sindrome molto spesso sottovalutata e spesso trattata con insufficiente preparazione anche in sedi importanti come la scuola.

Protagonista della rubrica “Vita di montagna”, è invece la piccola contrada di Cenise di Sotto, che, grazie all’ingegnosità della famiglia Gaspari, è diventata un museo di attrezzi e oggetti “del tempo che fu”.

Ma lo sguardo di Pantheon è rivolto anche alla musica, alle iniziative e piccole realtà corali del nostro territorio. Su questo numero, un articolo dedicato al musical in onore a Santa Maddalena di Canossa, che verrà realizzato in occasione del prossimo Capitolo generale Canossiano, e uno speciale cori dedicato a due dei gruppi più apprezzati della Valpantena e non solo: il coro “La Sengia” di Stallavena e il coro “Voci del bosco” di Lugo. Teatro e spiritualità andranno invece in scena il 20 e il 27 aprile sul palco del Cinema Teatro Valpantena. Un ‘occasione per riavvicinarsi ad alcune tematiche di riflessione interiore di cui non potevamo non parlare.

E ancora,novità dallo sport, con la straordinaria doppietta del portiere Luca “Mambo” Morandini, e arte nascosta della Lessinia e della Valpantena: il piccolo capitello affescato da Federico Bellomi poco sopra Bosco Chiesanuova e il restauro della piccola chiesetta di Vendri.

Torna con Pantheon 29 la rubrica “Pollice verde” , con tutti i consigli per il lavoro nell’orto, in giardino e in cantina. Ringraziamo i nostri lettori per la collaborazione e le lettere ricche di indicazioni utili.

A concludere anche questo numero, sono la seguitissima rubrica “Pantheon English”, seguita dagli eventi di Valpantena e Lessinia e dalle recensioni dei libri che anche questo mese abbiamo scelto per voi. Le notizie brevi dal nostro territorio concludono Pantheon 29 che ancora una volta speriamo sia riuscito a portare alla vostra attenzione non solo questioni legate all’attualità ma anche alle realtà locali.

La redazione

banner-gif
Articolo precedenteValpantena al Vinitaly ecco i "nostri" stands
Articolo successivoDisagi sulla SP6 a Poiano furgone pubblicitario in strada