.IN COPERTINA ELENA LUCIA ZUMERLE, e il suo discorso applaudito da Mattarella.

Lo scorso 30 novembre come presidente del Consiglio degli Studenti dell’università di Verona ha parlato ai giovani, suoi coetanei, di impegno civico e di sentimento di appartenenza a una comunità. Lo ha fatto davanti al Capo dello Stato Sergio Mattarella, ricevendo dal Presidente della Repubblica un plauso speciale.

 

.GIOVANNI STORTI, di corsa anche per sfuggire i selfie.

Giovanni Storti, quello per intenderci in trio con Aldo e Giacomo, si è riscoperto podista a cinquant’anni. Non è mai troppo tardi per calzare le scarpette ai piedi e cimentarsi in corse tra pianura, monti e deserti. Senza strafare, se non nel dispensare ironia, che dà energia anche alle sgambate più audaci.

 

.MARCO ONGARO E GLI AFORISMI di un fantasma baciatore.

L’amore è il suo tema, quello sempre indagato, sempre frastagliato nella discografia come nei testi teatrali o letterari. Ha imbastito, con l’ultimo album, la figura del fantasma baciatore, una sorta di Don Giovanni della nostra attualità ferita. E in un tempo quasi rapinato dalla «moderna frenesia citazionistica», ha appena scritto un libro che è una guida agli aforismi perché «sono evocazioni di verità»,

 

.METEO CAPRINO VERONESE, al cospetto dell’originale.

Farebbe a meno di tante cose, come delle chiacchiere, ma della neve no. Nicola Bortoletto della seguitissima pagina Facebook Meteo Caprino Veronese non ama le previsioni facili e spoglie, e del tempo previsto per dicembre scrive: «St’ano envesse delle renne va de moda i camei».

 

.CARMINE, IL BAMBINO ETERNO, ovvero la storia di un collezionista di giocattoli.

Carmine Battista ha trasformato un “rimpianto” della sua infanzia – non potersi permettere dei veri e propri giocattoli – in una passione che lo impegna da alcuni decenni, a caccia – da un mercatino all’altro -del pezzo raro, da aggiungere alla sua collezione. «Tutto è iniziato con una valigetta di metallo che ho trovato in un mercatino, con dentro un piccolo grammofono giocattolo».

Foto di Flavio Pettene

C’è tutto? Assolutamente no, perché neanche l’abbiamo tentato l’esercizio di elencare, pagina per pagina, quello che abbiamo cercato di contenere, di raccontarvi in questo numero: le rubriche, i consigli e tutto il resto li troverete sfogliando Pantheon 96, presto disponibile in versione cartacea in tutti i punti di distribuzione, qui, invece, la versione digitale.