Una rassegna cinematografica per ricordare quei “dieci giorni che sconvolsero il mondo”. In gran Guardia dal 28 ottobre al 21 novembre

La rivoluzione di ottobre sbarca in Gran Guardia con una rassegna cinematografica dedicata a quei cruenti giorni di insurrezione nella Russia zarista. Dopo 100 anni dalla rivoluzione di quell’ottobre 1917 e di quei “dieci giorni che sconvolsero il mondo”, usando le parole di John Reed, testimone americano della rivoluzione, proiezioni pomeridiane e serali di documentari d’epoca, cortometraggi, ma anche lungometraggi di finzione saranno messi a disposizione degli spettatori per quasi un mese, da sabato 28 ottobre fino al 21 novembre. La rassegna, pensata ed organizzata dal Verona Film Festival e dall’Associazione Conoscere Eurasia, si sviluppa in due scenari: uno interno alla Russia, quindi il passaggio da Urss a Federazione russa, in un attraversamento lungo un secolo dal 1918 al 2015, e l’altro in vari paesi del mondo, dagli Stati Uniti alla Polonia. I film saranno proiettati in versione originale, con sottotitoli in italiano e ad ingresso gratuito.

Maggiori info

GUARDA IL SERVIZIO DI TV7 VERONA NETWORK