Assomiglia forse solo nelle sedie e nei tavolini agli altri locali, ma il Barbarani Caffè con tanto di vicino ristorante, ha scelto toni decisamente diversi.

Dimenticatevi i tanti “Bar Sport” che affollano la penisola, o semplicemente la prosa di Stefano Benni. Assomiglia forse solo nelle sedie e nei tavolini agli altri locali, ma il “Barbarani Caffè” di piazzale Scuro, a Borgo Roma, avrà un tono diverso. Parlerà la voce – a volte flebile a volte persino inascoltata – della solidarietà. La Fondazione Opera Pia Ciccarelli con l’ausilio della Ciccarelli Servizi Srl da un immobile silenzioso di proprietà della Iciss ha pensato e battezzato oggi un bar e persino un attiguo ristorante self service. Aperti al pubblico, i due spazi nascono con una connotazione e vocazione chiara, quella di venire incontro a persone che sono in una situazione di fragilità sociale.

Grazie a tavoli di lavoro ancora in corso con il Comune e con altri soggetti come la Caritas e la cooperativa il Samaritano, presto al Barbarani caffè e al vicino Ristorante da Berto partiranno delle convenzioni ad hoc per persone e famiglie prese in carico dai servizi sociali. Il bar delizierà i clienti tutti i giorni tranne la domenica  dalle 7.30 alle 17. Il ristorante invece sarà aperto dalle 12.30 alle 14.

 

GUARDA IL SERVIZIO DI TV7 VERONA NETWORK: