Il progetto è ad opera dell’Atelier Fatato Gengiscao, che in collaborazione con il Centro Diurno "l’Arca" di Marzana, attivo per il dipartimento di psichiatria, proporrà dal 22 ottobre al 12 novembre una mostra delle opere di Chantal Fraccaro, vera protagonista dell’iniziativa.

L’iniziativa, attivata nell’ambito del primo servizio psichiatrico dell’ospedale di Marzana, metterà a disposizione uno spazio espositivo per le opere di Chatal Fraccaro, per testimoniare non solo il lavoro condotto sulle tele (una serie di rappresentazioni di volti), ma soprattutto sulla persona e sull’interiorità della protagonista, alla riscoperta di spazi e orizzonti personali che solo il progetto artistico ha saputo valorizzare.

L’iniziativa permetterà quindi di aprire una vetrina pubblica sulla pregevole attività dell’Atelier Gengiscao, da sempre attento a queste tematiche e contesti, e sull’importante apporto e sostegno umano del Centro Diurno del dipartimento di psichiatria.

L’inaugurazione della mostra sarà venerdì 22 ottobre alle ore 11.00 e rimarrà aperta sino al 12 novembre, con orari e modalità che saranno specificate nella giornata di apertura.
La mostra proporrà poi anche altre opere proposte da differenti autori, rappresentanti soggetti diversi. Un appuntamento da non perdere.

Matteo Bellamoli
<mail=’mailto:matteo.bellamoli@giornalepantheon.com’>matteo.bellamoli@giornalepantheon.it</mail>

banner-gif
Articolo precedenteBAR BROTHER'S: CONTINUA LO SHOW ALTRO WEEKEND DI MUSICA
Articolo successivoRITORNA "CREATIVAMENTE" OSPITE DANIELE MALAGUTI