Si tratta di un ventilatore da trasporto per il neonato critico ed è fondamentale per trasferire i piccoli da un reparto all’altro, calibrando l’ossigeno sulle caratteristiche del paziente in maniera perfetta. La nuova dotazione è costata 13 mila euro ed è stata donata dall’associazione “4 chiacchiere”.

Fino ad oggi era stato utilizzato un ventilatore manuale. Un regalo donato al reparto dell’Ospedale della donna e del bambino dall’associazione “4 chiacchiere”. La realtà ha promosso diverse iniziative per raccogliere i fondi necessari all’acquisto. Una parte del ricavato andrà anche per l’avvio di corsi di formazione per il personale sanitario in modo che sia garantito alle famiglie e soprattutto ai bambini ricoverati in condizioni di criticità il sostegno e l’assistenza migliore.

Guarda il servizio di TG Verona Network: