Uno scontro terribile, auto e moto hanno preso fuoco sulla strada del Brennero prima del casello di Verona Nord. Alla guida della moto c’era Corrado Ferraro, dirigente della Fondazione Arena, di 56 anni. L’uomo che l’ha tamponato è risultato positivo all’alcol test.

Nella notte tra domenica e lunedì, poco dopo la mezzanotte un’auto ha tamponato violentemente la moto su cui viaggiava Ferraro.  Soccorso dal 118, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Borgo Trento dove è poi deceduto.

Da molti anni era nel circuito della Fondazione: direttore commerciale e marketing dal 2002, è stato prima responsabile e prima ancora direttore della bigliettera (1993-1996).  Diplomato in violino al Conservatorio di Verona, laureato in Economia e gestione delle imprese di servizi all’Università di Verona, prima di approdare all’ente lirico, aveva lavorato come professore d’orchestra in vari teatri e orchestre.

Si affidano ai social gli ultimi commossi addii, come quello di un amico che saluta così: “Ciao Corrado, spero ti facciano direttore della biglietteria del Paradiso…magari potrai chiedere al capo qualche posticino in più! Ti abbraccio e ci vediamo presto”.