Venerdì 7 maggio, alle ore 20.45 presso il salone del municipio di Grezzana, verrà presentato <italic>“Duecento anni di scuola a Grezzana e dintorni”</italic> corposo volume che l’Amministrazione Comunale di Grezzana ha promosso per ricordare il bicentenario delle elementari del nostro territorio.

Il libro, scritto da Angelo Andreis e edito da Cierre Grafica, ripercorre la storia delle scuole primarie di Grezzana, Alcenago, Azzago, Corrubio, Corso, Lugo, Romagnano, Stallavena e Cerro. Un percorso affascinante e coinvolgente, che sottolinea la numerosa presenza di scuole elementari in Valpantena e Lessinia, una realtà che contraddistingue il nostro territorio rispetto a molti altri.

La serata sarà un vero e proprio evento da non perdere. Alle 20.45, il duo musicale composto da Carlo Bombieri (violino) e Alessandro Cacciatori (arpa) darà il benvenuto agli ospiti. Alle ore 21.00, dopo il saluto del sindaco Mauro Bellamoli e delle autorità presenti, inizierà la presentazione vera e propria del volume.

Il prof. Mario Geccherle, docente di Storia dell’Educazione e della Pedagogia presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Verona, interverrà sul tema delle Istituzioni educative veronesi tra l’800 e il ‘900, sia per introdurre storicamente il discorso, sia per dare una carrellata di come si sia formato il contesto educativo nella nostra provincia.

Il dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Giovanni Pontara, proseguirà con un focus sull’attuale situazione della scuola primaria, delineandone i contorni che per molti sono diventati poco chiari dopo la nuova riforma governativa in materia d’istruzione. Sarà quindi possibile a tutti i partecipanti farsi un’idea di come sta cambiando il mondo dell’insegnamento elementare sia dal punto di vista dei bambini, e quindi dell’offerta formativa, sia da quello degli insegnanti e dei genitori.

Proseguirà il prof. Angelo Andreis, autore del volume, che illustrerà i risultati della ricerca che sta a monte dell’intero lavoro: le scuole elementari comunali tra l’800 e il ‘900. L’intervento del prof. Andreis servirà quindi per entrare nel dettaglio della pubblicazione, grazie all’esposizione del lavoro di ricerca.
Ultimo intervento, ma non meno importante, quello della dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo G.Pascoli di Grezzana, Maria Luisa Aguiari, che dipingerà il quadro della scuola elementare dipendente dall’istituto comprensivo di Grezzana negli ultimi trent’anni. Un intervento molto utile soprattutto alle famiglie dei bambini in età prescolare per conoscere nel dettaglio le scuole elementari sul nostro territorio.

Al termine degli interventi, intorno alle ore 22.00, il duo musicale intratterrà gli ospiti per l’arrivederci.

Matteo Bellamoli
<mail=’mailto:matteo.bellamoli@giornalepantheon.it’>matteo.bellamoli@giornalepantheon.it</mail>

banner-gif
Articolo precedentePROSEGUONO GLI INCONTRI SULLA STORIA DI S. MARIA IN STELLE
Articolo successivoPRIMO MAGGIO CON LA FESTA PRIMAVERA A MALGA GARAVAZZO