Domani sera alle 20,30 nella sala convegni del centro culturale «Eugenio Turri» di Grezzana, secondo incontro della Rassegna Creativamente 2011 (la prima con Sandro Veronesi di Calzedonia) con ospite Gian Luca Rana, amministratore delegato di una delle realtà imprenditoriali di maggior successo a livello nazionale.

Gian Luca Rana, intervistato dal direttore della rivista Pantheon, Matteo Scolari, sarà nominato «Campione dell’innovazione» e riceverà un premio da Innoval con la seguente motivazione: «Con le proprie capacità e competenze ha permesso al pastificio Rana (fondato dal papà Giovanni, ndr) di consolidare il brand sul mercato italiano della pasta fresca e avviare una forte espansione in Europa».
Aggiungono gli organizzatori: «La strategia adottata da Gian Luca Rana è sempre indirizzata all’eccellenza, che si traduce in importanti investimenti in tecnologia, ricerca e sviluppo e nella continua innovazione».

Gian Luca Rana annovera anche importanti incarichi al di fuori della società di famiglia: dal 2005 al 2009 presidente di Confindustria Verona, l’associazione degli industriali, che raggruppa oltre 1500 imprese veronesi, dal 2005 è nel consiglio di amministrazione del Banco Popolare di Verona di cui dal 2008 fa anche parte del consiglio di sorveglianza. Dal 2010 presidente del gruppo editoriale Athesis.

Alessandra Scolari

banner-gif
Articolo precedenteSbanca il Superenalotto a Grezzana vinti 123.219€
Articolo successivoPantheon 19