130 artisti per tre serate all’insegna della musica e della solidarietà: torna la quinta edizione di Giovani in Rock, l’evento musicale che dal 26 al 28 agosto animerà i parco San Giacomo di Borgo Roma. Il ricavato dell’iniziativa sarà devoluto a “La Grande Sfida” del Csi e al progetto Tanzania dell’associazione Métaphos.

Saranno ben 130 gli artisti che si alterneranno sul palcoscenico di “Giovani in Rock”, l’evento che dal 26 al 28 agosto animerà il parco San Giacomo di Borgo Roma. E, come sempre, per un buon motivo: il ricavato delle serate sarà interamente devoluto a “La Grande Sfida”, manifestazione sportiva dedicata a persone diversamente abili organizzata dal Csi, e al progetto “Tanzania” dell’associazione Métaphos.

L’iniziativa musicale giunge quest’anno alla quinta edizione ed è organizzato da Giorgio Pizzighella e Luigi Girardi, con il patrocinio di Agsm, Amia e Acque Veronesi.

La tre giorni vedrà alternarsi musica live, danza, ma anche il teatro delle marionette, il tutto accompagnato da molti stand gastronomici.

Il programma prevede per venerdì 26 agosto l’esibizione di: scuola di danza “New Line”, Francesco Ceriani, Carillon, Tony Canteri & Stefano Bersan, Beatrice Pezzini & Sugar Babies; sabato 27 agosto Ender, scuola di Danza “Eidos Danza”, Mantra, The_Angers, Metadrive, Colore (nome d’arte di Mattia Pattaro); domenica 28 agosto White Project Band con la partecipazione straordinaria del sassofonista Roberto Petroli, Ulula, Groovin’ Art Ensemble, Valeria Capita e Stefano Augelli con Dancing Angels.

Presenteranno gli spettacoli Andrea D’Amato e Gaetano Valanzano, con la partecipazione di Beatrice Verzé.

banner-gif
Articolo precedentePartita nella notte la farmacia mobile per Arquata del Tronto
Articolo successivo“Birra Solution Fest”, tre serate a sostegno della ricerca