Negli ultimi dodici mesi sono cresciute le richieste di intervento: a dirlo è la Questura di Verona che consegna l’ultimo bilancio in occasione dell’anniversario della Polizia di Stato.

Aumenta il numero delle denunce, diminuisce, invece, la voce degli arresti: 2.022 persone sono state denunciate negli ultimi dodici mesi (contro le 1.651 dell’analogo periodo precedente) e 478.543 identificate (contro 436.842), ma meno arresti, 381 contro 478. Segno meno anche per i  Daspo, i divieti di accedere a manifestazioni sportive, che calano a 73 contro i 101 del periodo precedente. Circa 140mila i veicoli controllati, e 25.469 conducenti sottoposti a etilometro. E 37.600 richieste pervenute al 113 contro le 30.419 del periodo precedente.

Sono 71 le segnalazioni dell’Ufficio Minori e vittime vulnerabili alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Venezia, per situazioni di disagi familiari con minori. Mentre si contano 54 casi di minorenni non accompagnati collocati presso le strutture di accoglienza. Sono 23 le indagini socio familiari richieste di adozioni di minori.