Per la prima volta dalla sua nascita la sesta edizione di Forti in Scena, festival di musica, teatro e danza nei luoghi della grande guerra, propone un proprio appuntamento nel territorio del Comune di Bosco Chiesanuova.

Sabato 15 agosto alle ore 18 sui pascoli di Monte Sparavieri sarà in scena in prima nazionale LA GRANDE GUERRA MESCHINA (i dettagli sono visibili cliccando sulla voce Bosco Estate del menu superiore) Testi e regia di Alessandro Anderloni con Raffaella Benetti, canto Thomas Sinigaglia, fisarmonica e Alessandro Anderloni, narrazione.

Festival unico nel suo genere, che fonda danza, musica e teatro con gli scenari della Grande Guerra e si conferma essere uno degli eventi estivi di maggior rilievo artistico e culturale del Veneto. L’iniziativa è ideata da Luciano Padovani direttore della Compagnia Naturalis Labor, con la collaborazione del Museo del Risorgimento e della Resistenza del Comune di Vicenza, è una iniziativa della Regione Veneto e viene promossa dalle Amministrazioni Provinciali di Vicenza (assessorato al Turismo e assessorato alla Cultura) e Belluno, dal Comune di Vicenza, con il sostegno della Fondazione Antonveneta e con la collaborazione dei comuni di Asiago, Cibiana del Cadore, Bosco Chiesanuova, Roana, Rotzo. Sedico, Valli del Pasubio e Venezia.

Info e dettagli sugli altri eventi sono visibili su www.fortinscena.it.

www.boscochiesanuova.it

banner-gif
Articolo precedenteDINO DE PAOLI E' IL NUOVO PRESIDENTE DELL'A.C. GREZZANA
Articolo successivoMISTER ZANFERRARI A FANE PER CONTINUARE LA FIABA