Sono oltre 4000 le start up che Microsoft supporta in Italia e tantissime le idee che aiuta a sviluppare. E presta grande attenzione anche alle scuole, vere palestre per gli startuppers di domani. A #Roboval2016 c’era anche un team Microsoft e noi non potevamo perderci l’occasione di fare due chiacchiere con loro: ci siamo fatti raccontare come funziona Windows 10 Iot Core, cos’è un rover (un robottino che si può costruire in 60 minuti) e tante altre cose belle.

 

banner-gif
Articolo precedenteLungadige San Giorgio, è tempo di Rigenerazione urbana
Articolo successivo“Liberi di giocare, liberi di sognare”, tutti i rischi dell’azzardo